Francesco Monte sbotta sui social dopo le accuse di Zorzi: minaccia querela?

Questa notte dopo la decisione di Giulia Salemi di non salvare Tommaso Zorzi, nella scelta dei possibili finalisti, si è accesa una forte discussione proprio tra i due amici. Tommaso ha voluto finalmente spiegare perchè tra di loro, nell’ultimo periodo, le cose erano cambiate, e per farlo, ha tirato in ballo Francesco Monte. Zorzi ha spiegato che lui e Giulia per ovvi motivi si sono allontanati, visto che l’ex tronista, non gradiva le uscite in sua compagnia. Giulia non sembra aver smentito quanto detto da Tommaso, anzi. Ha solo fatto notare che in ogni caso, la loro amicizia sarebbe potuta continuare, visto che potevano vedersi anche da soli, non necessariamente insieme. Tommaso ha ricordato anche delle prese di posizione di Monte, cose che, non collimano proprio con il suo modo di essere. Ed era abbastanza chiaro pensare che Francesco avrebbe detto la sua e così ha fatto.

Il messaggio postato sui social a dire il vero, è parecchio enigmatico ma sembra che gli indizi del rebus possano essere facilmente risolti. La sensazione è che Monte, sia intenzionato quanto meno a diffidare Zorzi e forse anche la Salemi, a parlare di lui nella casa del Grande Fratello VIP 5. La cosa bizzarra è che il suo nome nella conversazione ieri non è stato proprio palese ma era chiaro che ci si riferisse a lui.

Vediamo quindi quali sono state le parole di Francesco Monte in una storia instagram postata pochi minuti fa.

Francesco Monte vuole diffidare Tommaso Zorzi e Giulia Salemi?

Le parole di Monte sui social:

Per emergere è necessario impegno, lavoro, fatica e sacrifici; ingoiare anche tante cose che non corrispondono al vero e soprattutto, chi si fa i [email protected] suoi campa 100 anni. I miei genitori mi hanno dato degli insegnamenti che a quanto pare le nuove generazioni non hanno avuto. A tutto c’è un limine. See you soon. Ecco il mio indizio: grande scalinata e portone marrone. La legge è uguale per tutti.

Le parole di Monte lasciano pensare a una bella aula di tribunale con tanto di martelletto per la sentenza definitiva. Una nuova diffida varcherà la porta rossa di Cinecittà?

Va detto che in questa storia non si fanno nomi, per cui potrebbe non essere in nessun modo indirizzata a Zorzi…

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.