Il padre di Manuel Bortuzzo parla ancora di Lulù e Sophie: non sarà troppo?

padre manuel bortuzzo

Lo abbiamo detto tutti che Lulù Selassiè ha avuto un atteggiamento immaturo, oppressivo, infantile e molto altro nei confronti di Manuel Bortuzzo. Siamo tutti d’accordo sul fatto che il giovane debba poter respirare nella casa. Da qui però a continuare a dire qualcosa su una dinamica interna a un reality, ce ne passa e il padre di Manuel forse, dovrebbe prendere in considerazione la possibilità di non rispondere ad alcune domande che gli vengono fatte, se riguardano questioni così personali. Quando lo scorso anno i familiari di Pierpaolo Pretelli si permisero di intromettersi nella storia tra lui e Giulia ( esagerando ) si scatenò una vera e propria guerra sui social e non solo. Lo stesso Pierpaolo una volta venuto a sapere determinate cose chiese ai suoi di non parlare della sua vita privata. Quest’anno invece sul padre di Manuel Bortuzzo che dice la sua su Lulù e Sophie ormai da un mese, parlando anche di quello che Manuel proverebbe, nessuno ha niente da ridire. Non sarebbe il caso di lasciare che Manuel si goda la sua avventura al Grande Fratello VIP 6 senza rilasciare una intervista ogni 2 giorni?

“Fuori ci aspetta una vita enorme è inutile che adesso si forzano a fare una storia, non è il posto giusto a mio avviso queste le parole di Franco Bortuzzo chiamato a commentare per l’ennesima volta i fatti della casa.

Il padre di Manuel Bortuzzo torna a parlare di Lulù

Perché ha dato un bacio a Lulù? L’inizio è stato importante anche per lui e ci ha messo il cuore. Dopo nel conoscersi ha riscontrato che questa ragazza è un po’ opprimente e lui ha invece bisogno di spazio. Forse a lui basta così… io ho notato questa pressione da parte di lei che poteva risparmiarsi. Se succedeva la cosa inversa forse sarebbe stata interpretata in maniera diversa. Lei è di cuore e si sente tanto ma lui in questo momento non ne ha bisogno. Nel suo DNA esiste la parola pazienza e quindi secondo me ha aspettato il momento giusto per capire.

Il padre di Manuel ha detto la sua anche su Sophie che pare rientri di più tra le sue grazie:

Manuel e Sophie? Lui ha sempre avuto ragazze bellissime vicino ma non devo dirlo io. Quello che è bello deve deciderlo lui, è una sua decisione. Non è facile stare con lui e bisogna ragionare a lungo termine. Manuel è uno sciupafemmine e lo è sempre stato. Ho visto i suoi follower, l’85% sono donne. La foto che ho pubblicato? Sa di provocazione ma lei si è fatta involontariamente fotografare con il gesto del silenzio ed era un messaggio per tutti, per le decisioni che prendono gli altri. Lasciamoli vivere e giocare.

Ecco appunto il gesto del silenzio a volte dovrebbe valere anche per i parenti che magari vogliono solo far sentire la loro vicinanza ai concorrenti ma che con le loro parole provocano anche dinamiche spiacevoli per chi commenta un gioco che tale dovrebbe restare.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.