Nicola Pisu smentisce tutte le voci di offese e problemi con Signorini: la sua verità

Nicola Pisu droga

Avevano fatto molto scalpore questa mattina le indiscrezioni riportate dal portale Il Vicolo delle news che aveva ricevuto la segnalazione di una spettatrice presente nella diretta del Grande Fratello VIP ieri a Roma. La donna, presente nello studio del reality di Canale 5 aveva raccontato di aver assistito a una sorta di litigio tra Nicola Pisu, un autore del Grande Fratello e Alfonso Signorini. Il motivo? Il fatto che Nicola non volesse commentare la nuova amicizia nata nella casa del Grande Fratello VIP tra Miriana Trevisan e Biagio d’Anelli. Sempre questa persona aveva raccontato di una frase gravissima che Signorini avrebbe detto contro Nicola Pisu ( qui per approfondire). Tutte cose che però questo pomeriggio, a distanza di ore dai fatti, Nicola Pisu ha voluto smentire con un video in cui spiega come sono andate realmente le cose.

Nicola Pisu spiega perchè ha lasciato lo studio del GF VIP

Nicola quindi, intervenuto via social ha spiegato i motivi per i quali ieri sera improvvisamente ha lasciato lo studio. Smentisce tutto: non c’è stata nessuna discussione con gli autori, nessuno voleva che dicesse qualcosa. Si è sentito poco bene e ha preferito lasciare lo studio. Nel dietro le quinte sarebbe arrivato anche un dottore a visitarlo e gli avrebbe consigliato di andare a casa e non tornare nella diretta. Così Nicola ha deciso di andare via e non si è quindi più visto nello studio del Grande Fratello VIP. Il figlio di Patrizia Mirigliani specifica anche che non c’è stata nessuna frase da parte di Signorini e nulla di quello che è stato raccontato sarebbe vero.

Le parole di Nicola, dovrebbero mettere un punto a questa storia ma sui social sono tante le persone a non credere al suo racconto e pensano che questa sia stata una toppa messa solo per azzerare la situazione. Non abbiamo però motivo di dubitare e di credere quindi a Nicola Pisu.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.