Katia Ricciarelli show contro Alex Belli: “Ti do una sberla e ti faccio un cul* così”

Che show di Katia Ricciarelli nella casa del Grande Fratello VIP 6 contro Alex Belli
ricciarelli belli

Se per 5 mesi Katia Ricciarelli è stata contestatissima, ieri sera ha avuto i suoi 5 minuti di popolarità ai massimi livelli. Alla cantante va sicuramente dato atto di una cosa: esser stata l’unica a dire in faccia ad Alex Belli quello che pensava, soprattutto dopo quanto accaduto con Soleil Sorge la famosa notte della festa Wild. Che la Sorge sia una vittima o meno, la Ricciarelli ha avuto ragione nell’etichettare il Belli in una determinata maniera, accusandolo di fare il suo show. E nella puntata del Grande Fratello VIP 6 in onda ieri, senza tirarsi indietro mentre invece il Belli, come nel suo stile provava a portare il discorso su altri binari, gli ha detto in faccia quello che realmente pensava.

Le parole di Katia Ricciarelli su Belli e Delia

La cantante, in un incontro voluto da Signorini con il belli ha sbottato: “Smettetela di fare gli esibizionisti perché l’amore è tutta un’altra cosa. Avete fatto male a Soleil e ci sono rimasta male perché ci è caduta come una pera cotta. Non voglio fare discussioni perché tu sei venuto qui per riprenderti tua moglie e invece è finita com’è finita. Se non fossimo in televisione io ti darei anche una sberla. Non amo quelli che esibiscono l’amore come fai tu.” Il Belli ha persino chiesto alla cantante di dargli questo schiaffo e Katia lo ha invitato dietro una tenda per farlo.

Per Katia la questione non è il bacio o il non bacio ma tutto quello che il Belli ha fatto in una settimana in cui, se avesse voluto solo conquistare sua moglie, si sarebbe dovuto comportare in modo diverso. E infatti gli ha detto: “Sei un bugiardo, non mi freghi a me con quegli occhi azzurri. Sei venuto qua per riconquistare tua moglie e adesso fai queste cose. Alfonso, mandami via”

Poi il colpo finale: “Alfonso basta mandami via io voglio andare via. Attraversiamo la porta rossa che ti faccio un culo così” ha sentenziato la Ricciarelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.