Andreas Muller durante la prima puntata di Amici su Veronica Peparini: “Pugnalate alle spalle”

Per Veronica Peparini assente in questa edizione di Amici 22 arrivano le parole polemiche ma anche rassicuranti di Andreas Muller
andreas muller

Puntuale come un orologio svizzero, è arrivato il post di Andreas Muller durante la messa in onda della prima puntata di Amici 22. Come avrete visto, Veronica Peparini quest’anno non fa parte del corpo docente, una notizia che si conosceva da tempo e che è stata anche commentata dalla diretta interessata che ha spiegato che farà altro nei prossimi mesi. Il suo fidanzato Andreas Muller però oggi ha avuto qualcosa da ridire e dalle sue parole, si comprende in modo abbastanza chiaro, che ci sia dell’amaro in bocca, per quello che è successo e per l’addio di Veronica al programma.

Credo che il punto fondamentale quando si parla di danza sia avere un’identità: stilistica e umana.
E credo che aldilà di chi ama ciò che fai o lo scimmiotta l’importante sia far parlare del tuo lavoro e renderlo riconoscibile
” ha detto Andreas Muller, convinto che il talent di Canale 5 abbia perso una grande professionista.

Il duro sfogo di Andreas Muller sui social

L’ex vincitore di Amici, che al talent di Canale 5, deve tanto ha scritto: “Credo che in questi anni, ballerini , coreografi e colleghi si sono ispirati a te, al tuo stile e alla tua visione. Hai creato talenti, mostri e copie senza neanche rendertene conto. Hai solo fatto ciò che amavi e come piaceva farlo a te. Hai dato modo a migliaia di ballerini di esprimersi, riscattarsi e farsi vedere. Me in primis. Hai pugnalate alle spalle, leccac**o intorno e comunque porgi sempre loro un sorriso. (Cosa che io non sarei mai in grado di fare).” E’ chiaro che queste parole non si riferiscano necessariamente al programma ma il fatto che il post sia stato pubblicato oggi, fa riflettere.

Il ballerino e coreografo ha aggiunto: “Quindi oggi ti dico, continua a fare il tuo lavoro con lo stesso sorriso che hai in questa foto perché a differenza di tanti altri forse me compreso, tu ami davvero questo lavoro a tal punto da non considerare luoghi e persone, tu lo ami a prescindere e sempre il tuo lavoro brillerà perché lo fai con il cuore.

Poi ha concluso: “Scrivo questo perché so che oggi con l’inizio di una nuova edizione di Amici, programma nel quale hai svolto il tuo lavoro e hai ricoperto un ruolo per 10 anni, può farti strano non vederti lì e un incoraggiamento anche pubblico può far piacere. Sono qui a sostenerti quindi e a dirti che il “cambiamento” nella vita può solamente portarci ad esplorare qualcosa in più di noi e se quello che hai scoperto fino ad oggi è stato tanto, pensa quanto altro hai ancora da dare e fare.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.