Antonino Spinalbese spiega perchè non parla di Belen Rodriguez : “Non voglio metterla in difficoltà”

Nella casa del Grande Fratello VIP 7, Antonino Spinalbese spiega perchè non parla mai di Belen
antonino spinalbese e belen

Il pubblico lo ha certamente notato: Antonino Spinalbese non fa mai il nome di Belen Rodriguez e nella casa del Grande Fratello VIP 7, a meno che qualcuno non gli chieda qualcosa, tende a non parlare mai della sua ex. Per molti vipponi, questo atteggiamento, si lega al fatto che Antonino provi ancora qualcosa per Belen ( di questo ad esempio ne è convinto anche Charlie Gnocchi che qualche giorno fa ne stava parlando con Ciacci e Wilma). Il parrucchiere invece spiega che a lui non interessa risolvere le questioni con la sua ex in un reality e che se avrà qualcosa da dire, andrà a casa sua e parlerà con lei. Poi è chiaro che Signorini proverà sempre a fare delle domande su questa storia ma Antonino è pronto a gestire la cosa e consiglia tra l’altro, a Ginevra, di fare la stessa cosa, smettendola di parlare del suo privato e raccontando altro. Spinalbese tra l’altro ricorda che Belen Rodriguez oggi è di nuovo serena al fianco di un altro uomo, per cui parlare di lei, non avrebbe nessun senso.

Le parole di Antonino Spinalbese su Belen

A me non piace lo show perché poi viene strumentalizzato. Le nostre storie esistono e lo sappiamo” ha detto Nino parlando con la sua amica Ginevra. Ha anche spiegato che Signorini, da conduttore del Grande Fratello VIP 7 ci prova a parlarne ed è normale. E ha aggiunto: “Anche con me in puntata, ma che senso ha avuto parlare di lei? Non ha senso. Perché lei adesso è fidanzata e lo sanno tutti. E già significa metterla in difficoltà.

E ancora: “Anche se noi non stiamo insieme, ma parlandone significa metterla in difficoltà. A me dà fastidio questa roba. Se io voglio metterla in difficoltà vado da lei e posso metterla in difficoltà. Ma una cosa a tu per tu. Non lo faccio in televisione. Se avete notato io non la nomino mai per nome.

E poi ha consigliato a Ginevra di fare lo stesso con sua sorella, evitando di far strumentalizzare la situazione: “Io posso anche discuterci dalla mattina alla sera, ma non parlo di lei qui. Io le porto tanto rispetto. E lo stesso tu con Elettra, fai come me. Tienila per te come cosa. Sei fragile e devi stare attenta. “

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.