Centovetrine anticipazioni, Laura scopre Sebastian e Margot

Tornano le nostre anticipazioni di Centovetrine nel bel mezzo di una settimana che potrebbe riservarci grandi colpi di scena. Ci occupiamo della story line che riguarda lo strano triangolo amoroso tra Sebastian Castelli, Laura e Margot. Come andranno a finire le cose? Laura prima del matrimonio scoprirà che il suo futuro marito l’ha tradita? Se non volete avere le anticipazioni non continuate a leggere, potreste rovinarvi la sorpresa…Cerchiamo di capire una cosa: Margot lascerà Torino? Per chi non lo sapesse ricordiamo che Jacopo, preoccupato per il rapporto tra Laura e Sebastian ha architettato uno stratagemma per fare in modo che la giornalista lasciasse Cento. Ci è riuscito? A quanto pare si: Margot ha deciso di accettare l’offerta di lavoro e parte alla volta della Germania.

Centovetrine anticipazioni: Laura scopre il tradimento di Sebastian?

Ripartendo da Margot possiamo dirvi che la ragazza lascerà Torino ma non di certo la sua ossessione per Sebastian. L’amore non potrà essere cancellato e lei sarà protagonista di nuovi colpi di scena inaspettati. E Laura? La direttrice di Cento si accorgerà presto che Sebastian le nasconde qualcosa e inizierà ad avere molti sospetti. Alla fine si renderà conto che tra Margot e lui c’è qualcosa di strano. Sarà lo stesso Sebastian, stanco delle menzogne, a raccontare tutto.

Quello che non possiamo anticipare è la reazione di Laura: cosa farà? Riuscirà a perdonare l’uomo che le diceva di amarla ma che in realtà si divertiva con un’altra ragazza alle sue spalle? Sebastian riuscirà a coinvincerla che con Margot è stata solo un’avventura per sfuggire alla routine ma che in realtà lui ama solo lei?

 

Seguici anche su Instagram

One response to “Centovetrine anticipazioni, Laura scopre Sebastian e Margot

  1. tu non ami Laura dico la verità Sebastian.
    tu ami solo MARGOT che la tua donna ideale per te.
    siete una coppia perfetta insieme dico davvero questa volta tu è Margot siete perfetti insieme è vi amate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.