Il segreto anticipazioni: Soledad rapita da Juan, chi la libera? (VIDEO)

Le anticipazioni de Il segreto: Juan rapisce Soledad e non vuole lasciarla. Olmo e Donna Francisca si alleano. I video

Le puntate di febbraio de Il segreto saranno davvero ricche di colpi di scena. Ne vedremo delle belle. Le nostre anticipazioni di oggi sono dedicate a Soledad. Come saprete, vi abbiamo già mostrato diversi video nelle passate anticipazioni, Soledad sarà rapita da Juan. Un rapimento molto particolare che potrà essere avvallato dalla legge in quanto sulla carta Juan è ancora il marito di Soledad e vanta dei diritti su di lei. Il rapimento di Soledad avvicinerà sempre di più Olmo e Donna Francisca che trameranno alle spalle di Tristan pur di liberare la ragazza. Ma cosa succederà? Ecco le anticipazioni per le prossime puntate de Il segreto.

Il segreto anticipazioni: Soledad rapita da Juan, riuscirà a scappare?

Juan rapirà Soledad proprio mentre sua moglie si trova in compagnia di sua sorella Mariana. La ragazza cercherà di opporre resistenza ma non ci sarà molto da fare. Dirà subito tutto a Donna Francisca che insieme a Tristan si metterà in contatto con le forze dell’ordine. Presto però si rendono conto che non potranno fare molto in quanto sulla carta Soledad è ancora la moglie di Juan per cui loro non hanno nessun diritto su di lei.

A questo punto mentre Tristan cercherà di pensare a un piano intelligente che prevede l’aiuto di Mariana, Olmo e Donna Francisca invece progetteranno qualcosa di diverso. Pur di liberare Soledad infatti sono disposti a uccidere Juan. Cosa succederà alla fine di questa storia?

Ve lo rileveremo nelle prossime anticipazioni! Intanto vi ricordiamo che Il segreto va in onda oggi in prima serata su Canale 5 per le puntate del 2 febbraio. E poi domani si ricomincia una nuova settimana!

Vi mostriamo due video che riguardano il rapimento di Soledad

Donna Francisca e Tristan cercano di liberare Soledad ma non ci riescono

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.