Il segreto anticipazioni prima serata, l’attesa per Aurora e l’ansia per Soledad

La puntata de Il segreto prevista per il 18 gennaio 2015 ci sarà anche se in formato ridotto. Come vi abbiamo già spiegato nelle nostre anticipazioni di ieri, Canale 5 ha deciso di puntare ancora una volta sulla soap spagnola, scegliendola come traino per la fiction Solo per amore. E così Il segreto andrà in onda in onda in formato ridotto con una puntata che durerà 20 minuti circa, un pò come quella che va in onda al sabato pomeriggio. E noi siamo qui come sempre con le nostre anticipazioni: che cosa succederà nella breve puntata in onda in prima serata? Scopriamolo insieme.

PER TRISTAN LA SECONDA SARA’ L’ULTIMA STAGIONE DE IL SEGRETO: LEGGI QUI

Che cosa succederà domani sera in prime time? Vediamo delle brevi anticipazioni anche perchè non faremo neppure in tempo a sederci sul divano che già l’episodio sarà finito!

IL SEGRETO ANTICIPAZIONI: LA TRAMA DEL 18 GENNAIO 2015

Mentre Raimundo continua a stare male, Donna Francisca sembra intenzionata a dimostrargli tutto il suo affetto e decide di accettare la sua richiesta. Tristan sarà di nuovo incluso nel suo testamento e non finisce qui…La donna infatti decide di provare un avvicinamento con suo figlio ma la cosa non sarà semplice…

Nel frattempo Mariana continua a stare in pena per Soledad si è convinta che voglia fare qualche sciocchezza ma non ci sono prove che lo dimostrino.

Tristan adesso ha un’altra cosa importante a cui pensare. La vita sembra sorridergli di nuovo. Ha anche ricevuto una lettera di sua figlia Aurora che gli dice che, non appena avrà finito gli studi farà ritorno a casa come lui le ha chiesto. Candela viene a sapere di questa bella notizia ma non la prende molto bene. Inizia a essere gelosa di Tristan?

LA FINTA AURORA A PUENTE VIEJO: ECCO CHI E’

Tutto questo e moto altro nella brevissima puntata de Il segreto in onda domani. Intanto vi ricordiamo che nella puntata di Verissimo in onda oggi ci sarà l’attrice che interpreta Soledad.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.