Centovetrine anticipazioni 20 giugno 2016: Sebastian sceglie Jacopo o Carol?

Centovetrine anticipazioni 20 giugno 2016: Sebastian sceglie Jacopo o Carol? Le ultime news: Marco della Rocca sta per tornare...

Ancora una volta Sebastian Castelli si troverà di fronte a un bivio e dovrà scegliere tra la sua famiglia e una donna. E non è la prima volta che deve affrontare una scelta di questo genere, sappiamo in passato come andò a finire…Le anticipazioni di Centovetrine di portano alla puntata di lunedì 20 giugno 2016 quando un pò per tutti arriverà il momento di fare una scelta, di tirare le somme di quello che è successo dopo la denuncia fatta da Jacopo. A Sebastian spetta in parte l’ultima parola: cosa farà il Castelli? Buone notizie per i fan di Centovetrine che attendono con ansia l’arrivo di Marco della Rocca e della sua famiglia. Ci siamo quasi: il fallimento dei piani aziendali, porterà Centovetrine ad andare male e il nostro caro Della Rocca, inizierà a meditare…Cosa sta per accadere? Grandi novità in arrivo a Torino…

CENTOVETRINE ANTICIPAZIONI: LA TRAMA DEL 20 GIUGNO 2016

Nella guerra tra Carol e Jacopo, il giovane Castelli sembra aver la meglio, ma niente e’ definitivo. Sebastian dovra’ schierarsi e non e’ detto che scegliera’ suo figlio. Intanto il titolo Centovetrine e’ in caduta libera e Marco della Rocca se ne compiace. Sembra avere delle mire sul centro commerciale. Laura ha fatto gli esami di rito, ora c’e’ solo d’aspettare il responso. Niente puo’ essere escluso, nemmeno l’ipotesi piu’ nefasta.

Il fallimento di Centovetrine Deluxe da’ inizio a una vera e propria crisi. Ma quando Sebastian chiede a Carol di fare un passo indietro per non farsi travolgere, lei tira fuori il suo carattere e la sua grinta. Nell’attesa di sapere se il suo nodulo al seno e’ un tumore, Laura decide di distrarsi e di vivere una serata spensierata con Marcello. Alba esce per una passeggiata nelle campagne, quando un temporale la induce a ripararsi nel capanno. Il caso le fa incontrare proprio Giorgio…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.