Centovetrine anticipazioni puntata di domani: cosa farà Sebastian?

Inizia con una novità la settimana di Canale 5 come vi avevamo già detto già qualche giorno fa. Mediaset cambia leggermente la programmazione del day time e così Centovetrine va in onda regolarmente tutti i giorni ma solo con un episodio. Abbiamo infatti visto fino a oggi due episodi della soap italiana che, dopo questa estate, chiuderà i battenti salutando il suo pubblico. Da oggi invece andrà in onda un solo episodio della soap italiana più amata e vista di sempre. Cosa sta per succedere a Torino quindi? Lo scopriamo con le anticipazioni per la puntata di Centovetrine in onda domani 12 luglio 2016. Cosa ne sarà di Carol, Sebastian è davvero disposto a fare di tutto per lei? E Stefano come prenderà la decisione di Sebastian? Novità e colpi di scena in arrivo nel centro commerciale più spiato di Italia. L’appuntamento con Centovetrine, per domani ma anche per le prossime puntate, è per il mattino alle 8,45. Dopo la soap invece andrà in onda un film. E ora torniamo a noi e alle anticipazioni: cosa sta per succedere? Iniziamo con la trama per la puntata di Centovetrine in onda domani.

CENTOVETRINE ANTICIPAZIONI: LA TRAMA DEL 12 LUGLIO 2016

Sebastian e’ deciso a salvare Carol da una condanna e per farlo coinvolge Rowena. Intanto, la tensione tra Stefano e Carol non accenna a scemare. Vincent e’ sempre piu’ geloso di Brando e cerca di aprire gli occhi a Viola sulle reali intenzioni del suo ex. Penelope si trova coinvolta in una situazione di emergenza al centro commerciale.

Tutto questo e molto altro nella puntata di Centovetrine in onda domani. Vi ricordiamo quindi che domani andrà in onda un solo episodio della soap di Canale 5 alle 8,45.  Sono 72 gli episodi finali che lasceranno poi il pubblico con il finale e l’addio definitivo.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.