Le anticipazioni di Una vita: Manuela si lascerà giustiziare senza raccontare la verità?

Il destino di Manuela è nelle sue mani. La ragazza infatti deve raccontare quello che davvero è successo a Justo se vuole avere delle speranze per vivere ancora ma a quanto pare, non ha nessuna intenzione di farlo. Che cosa succederà nelle prossime puntate di Una vita? Lo scopriamo con le anticipazioni che ci svelano la trama per la puntata della soap di Canale 5 in onda domani 15 novembre 2016. Come avrete visto, Manuela è stata arrestata e portata in carcere. Manuela ha deciso di non dire nulla sulla morte della piccola Inocencia e non vuole neppure raccontare che cosa è successo a Justo. Eppure se lo facesse si potrebbe salvare. Felipe con lei è stato chiaro: se non dirà quello che è accaduto nei pressi del campanile, non potrà tornare a casa e sarà condannata a morte. Cosa farà quindi Manuela? Lo scopriamo con le anticipazioni che ci svelano la trama per la puntata di domani, ecco per voi le news e la trama del prossimo episodio.

UNA VITA ANTICIPAZIONI: LA TRAMA PER LA PUNTATA DI DOMANI 15 NOVEMBRE 2016

Rinchiusa in carcere e distrutta dal dolore, Manuela rifiuta di rilasciare una deposizione che potrebbe scagionarla nonostante i tentativi di Germán di convincerla. Anche Felipe nei panni di avvocato le ha ricordato che deve dire la verità se vuole lasciare il carcere ma Manuela non sembra avere nessuna intenzione di tornare con i suoi ricordi in quel maledetto posto…Trini è in procinto di lasciare Acacias, ma vuole difendersi dall’accusa di aver rubato i soldi di Ramón. Leandro, vedendo l’abilita’ della donna nel vendere, le offre un posto nella sartoria, ma Trini rifiuta. Lolita riceve una serenata da Jacinto, mentre Víctor ha un tête-a’-tête con María Luisa…

Tutto questo e molto altro nella puntata di Una vita in onda domani 15 novembre 2016. Continuate a leggere le nostre anticipazioni per scoprire che cosa succederà nelle prossime puntate della soap: Cayetana avrà la sua vendetta?

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.