Beautiful anticipazioni: Bill riesce a scoprire il vero segreto di Ridge?

Il segreto di Ridge sta per essere scoperto? Ci sono troppe persone che conoscono la vera storia del piccolo Douglas e a quanto pare, questa storia potrebbe presto diventare di dominio pubblico. Lo scopriamo con le anticipazioni che ci svelano la trama della puntata di Beautiful in onda domani 22 novembre 2016. Nel prossimo episodio di Beautiful qualcuno ascolterà una conversazione che potrebbe cambiare le sorti di Ridge. Di chi stiamo parlando? Ovviamente di Bill che anche questa volta si trova al posto giusto al momento giusto. Ma cosa succederà a Los Angeles? Lo scopriamo con le anticipazioni che ci svelano la trama per la puntata di domani, ecco per voi le ultime news.

BEAUTIFUL ANTICIPAZIONI: LA TRAMA DELLA PUNTATA DI DOMANI 22 NOVEMBRE 2016

Nella puntata di Beautiful in onda domani, 22 novembre 2016, vedremo come Thomas dovrà affrontare per la prima volta con altre persone coinvolte, la vera storia che riguarda il piccolo Douglas. Thomas ha deciso di restare negli Stati Uniti e di non partire per l’Asia dove avrebbe avuto un posto di prestigio a capo dell’azienda. Alla carriera Thomas a quanto pare preferisce invece l’amore per il piccolo Douglas. C’è una persona che vorrebbe stargli vicino in questo momento, si tratta di Katie che come ricorderete ha dato il via alle danze portando Ridge verso la confessione. Katie sa che Douglas è suo figlio e sa quello che Ridge e Caroline hanno fatto. Decide quindi di affrontare per la prima volta l’argomento e ne parla con Thomas. Ma la conversazione viene ascoltata anche da Bill che drizza le orecchie per capire di cosa si sta parlando…Bill, che ha intenzione di distruggere Ridge, potrebbe usare questo segreto per mettere fine alla presidenza del suo eterno nemico?

Nel frattempo Sasha prova a chiedere scusa a tutte le persone che ha coinvolto nella storia della finta gravidanza ma questa volta forse, non troverà una spalla su cui piangere. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.