Una vita anticipazioni: chi è davvero il padre di Cayetana? E’ Don Jaime?

Tornano le nostre anticipazioni di Una vita: cosa succederà nella puntata in onda il 26 settembre 2018 su Canale 5? Lo scopriamo con le ultime news che ci rivelano proprio la trama della puntata in onda domani. Come avrete visto, Teresa è davvero stanca, la donna avrebbe voluto agire subito contro Cayetana ma non ha potuto farlo. Ha deciso di seguire i consigli di Mauro ma a quanto pare, il tempo passato non basta a lenire le ferite. Cayetana fa ancora del male, è ancora libera di agire e Teresa non può permettere tutto questo. La morte di Tirso ha cambiato per sempre la sua vita e non può accettare tutto questo. Nel frattempo Ursula prova a cercare una misteriosa ragazza che sarebbe la figlia di Don Jaime, potrebbe essere Cayetana? 

UNA VITA ANTICIPAZIONI: LA TRAMA DELLA PUNTATA IN ONDA DOMANI 26 SETTEMBRE 2018

Ursula promette a Jaime che entro breve, tornata da un viaggio, gli svelerà l’identità di sua figlia. Tutto lascia pensare che Ursula sappia chi sia la figlia dell’uomo…E non è una coincidenza il fatto che, proprio nello stesso momento, ad Acacias 38, Cayetana abbia chiesto a Fabiana di dirle chi è il suo vero padre. La domestica ha rivelato che si tratta di un uomo che non c’è più e dice a sua figlia che è morto. Ma a quanto pare, c’è un’altra verità tutta da scoprire su questa vicenda…Teresa riceve da Leonor la copia del libro di Tirso, poi organizza una cena per Mauro e gli rivela che è un addio: non trovando Ursula, lei deve agire. Da Cabrahigo arriva Concha, la tata di Lolita, ma la ragazza rimane molto scossa scoprendo che è affetta da perdita di memoria senile.

Maria Luisa e Susana hanno convinto Simon a partecipare a una celebrazione commemorativa in memoria di Elvira. Tutti pensano che la ragazza sia morta ma in realtà non è così. Elvira avrà modo di tornare a casa per dimostrare a tutti che sta bene e vivere la sua storia d’amore con Simon?

Tutto questo e molto altro nella puntata di Una vita in onda domani 26 settembre 2018. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.