Beautiful anticipazioni: Thomas minaccia anche Xander, confessione lontana


Cosa succederà nella puntata di Beautiful di domani 3 settembre 2020? Le nostre anticipazioni ci raccontano che la proposta di Thomas a Hope ha portato lo scompiglio in famiglia! Hope è davvero molto provata da quello che è successo negli ultimi mesi. Ma non può nascondere i suoi sentimenti e ribadisce a Liam tutto il suo amore. Il problema è che la Logan pensa che non potrà mai dare un figlio al giovane Spencer e si considera quindi una moglie a metà. Liam la implora di non prendere questa decisione ma a quanto pare, non basta…Liam vorrebbe fermare queste scelte, fermare il tempo ma non può farlo e Hope è testarda, vuole andare per la sua strada ma con Thomas ha già messo in chiaro una cosa: non lo amerà mai. Thomas però deve fare i conti con un nuovo problema, Xander. Il giovane infatti ha scoperto tutto della sera dell’incidente e come vedremo nelle prossime puntate di Beautiful, i guai per il figlio di Ridge, non sono finiti. Tutte le sue bugie stanno per venire a galla?

BEAUTIFUL ANTICIPAZIONI: LA TRAMA DI DOMANI 3 SETTEMBRE 2020

Hope è decisa anche se sua madre spera di riuscire a fermarla. Ridge invece non capisce come mai ci sia tanto astio verso Thomas che in fondo, a suo dire, non ha fatto nulla per meritarsi l’antipatia di Brooke. Ridge mai immaginerebbe quello che è davvero successo e quello che suo figlio sta nascondendo a tutti.

Xander pretende che Thomas vada alla polizia e confessi il suo legame con la morte di Emma. Inoltre vuole che dica a Hope che la sua bambina è ancora viva e che racconti tutto quello che Reese e Flo hanno fatto. Ma Thomas non ha nessuna intenzione di piegarsi e arriva a minacciare anche Xander…

Che cosa succederà adesso? Lo scopriremo nei prossimi episodi di Beautiful che ci aspettano come sempre alle 13,40 su Canale 5.

Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di Soap Opera

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close