Il segreto anticipazioni: Pablo vuole scappare di nuovo

Va in onda anche alla domenica Il segreto! Nel pomeriggio di Canale 5 le soap si affollano e così dopo le repliche di Una vita, ci sarà modo di vedere anche un nuovo episodio della soap spagnola. Vi abbiamo già raccontato quello che accadrà oggi a Puente Viejo per cui le anticipazioni ci rivelano la trama della puntata di domani 7 settembre 2020. Che cosa succederà? Avrete visto che Don Ignacio ha scoperto con gran stupore di Pablo ma anche che lui e Carolina hanno una relazione. Pablo continua a spiegare i motivi per i quali è diventato un disertore e c’è chi crede alle sue parole e chi gli crede di meno. Ma ormai la frittata è fatta e bisogna fare in modo che la Guardia Civile non lo trovi…

Scopriamo quindi quello che succederà nella puntata della soap in onda domani su Canale 5. Vi ricordiamo che dal 7 settembre 2020, Il segreto andrà in onda per una settimana alle 16,10 dopo Uomini e Donne. Con la partenza del Grande Fratello VIP lo ritroveremo invece in altra collocazione. Andrà infatti in onda ancora più tardi, intorno alle 16,30 circa.

IL SEGRETO ANTICIPAZIONI: LA TRAMA DI DOMANI 7 SETTEMBRE 2020

Ignacio tratta con il Capitano Huertas per evitare gli arresti di Pablo offrendo una motivazione valida per la sua diserzione. Il Capitano Huertas accetta e lo accompagna ad un incontro con il Giudice. Pablo mal sopporta l’attesa e cerca di fuggire, ma Carolina riesce a bloccarlo. Marta affronta e rimette al suo posto Damian, che l’ha derisa davanti agli altri operai della fabbrica.

Matias e Alicia si incontrano, ma la ragazza appare subito non ben disposta, ad punto di inventare una scusa che eviterà i suoi incontri sindacali per qualche settimana. Matias sospetta che Alicia e Damian stiano tramando qualcosa e ne parla con Marcela. E non ha tutti i torti: riuscirà a fermarli prima che possano commettere un grave errore?

Non ci resta che seguire le prossime puntate della soap per scoprirlo !

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.