Partite in tv oggi Coppa Italia 2017/2018 spicca Milan-Verona in diretta su Rai 1


 

Dopo l’emozionante partita che ha visto impegnate l’Inter e il Pordenone, che si sono sfidate fino all’ultimo rigore, oggi la Coppa Italia è di nuovo protagonista con altre squadre impegnate nelle gare valide per il primo turno della Tim Cup. Tra le partite in tv oggi 13 dicembre 2017 spiccano Milan-Verona in prima serata e nel pomeriggio lo scontro tra due formazioni di Serie A, Fiorentina e Sampdoria. 

PARTITE IN TV OGGI 13 DICEMBRE 2017. LE PARTITE DELLA COPPIA ITALIA IN DIRETTA SUI CANALI RAI 

PRIMO TURNO  PARTITE DEL 13 DICEMBRE, DOVE SEGUIRLE-Continuerà oggi 13 Dicembre a partire dalle 17.30 il primo turno degli ottavi di Coppa Italia, con il match Fiorentina-Sampdoria che sarà trasmessa in diretta su Rai2 e in Streaming su Rai Play e la sfida serale tra Milan e Verona trasmessa invece in diretta su Rai 1 e in streaming sempre su Rai Play.

PRIMO TURNO OTTAVI COPPA ITALIA: LE PROBABILI FORMAZIONI


Nella sfida delle 17.30 tra Fiorentina e Sampdoria, la vincente delle due si troverà di fronte a una tra Lazio e Cittadella. La Fiorentina è reduce da un importante pareggio contro il Napoli e Pioli potrebbe confermare la stessa formazione. Per la Samp invece ci sono parecchi dubbi su Torreira, Quagliarella e Praet.

Fiorentina (4-3-3): Dragowski; Gaspar, Pezzella, Astori, Biraghi; Benassi, Badelj, Veretout; Chiesa, Babacar, Gil Dias. All. Pioli.

Sampdoria (4-3-1-2): Puggioni; Sala, Silvestre, Regini, Murru; Verre, Torreira, Praet; Alvarez; Zapata, Caprari. All. Giampaolo.

Dopo le dichiarazioni di Mino Raiola e Donnarumma, in casa Milan la tensione è palpabile e visto l’affaticamento muscolare di Storari, dovrebbe essere proprio Donnarumma a giocare da titolare. Lo stadio potrebbe fortemente contestarlo come è successo in passato. Il pensiero di Gattuso è che Gigio sia tranquillo e che la sua reazione sia dovuta ai risultati mancanti della squadra. Solo cambi in attacco per Gattuso che dovrebbe giocare con Andrè Silva e Cutrone. Per Pecchia invece parecchi cambi, come Bearzotti in mediana e Fares/Lee tandem d’attacco invece di Cerci e Kean con Pazzini non ancora al meglio. 

Milan(4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Montolivo, Bonaventura; Suso,Andrè Silva, Cutrone. All. Gattuso

Verona  (4-4-2): Silvestri; Bearzotti, Ferrari, Heurtaux, Felicioli; Romulo, Fossati, Buchel, Fares; Lee, Bessa. All. Pecchia.

PRIMO TURNO DEL 12 E 13 DICEMBRE: INTER-PORDENONE

Il primo turno degli ottavi di Coppa Italia è partito forte con l’incontro tra Inter e Pordenone, che sulla carta sembrava scontato ma ha regalato forti emozioni. Dopo la campagna social dei neroverdi, che già aveva fatto innamorare tutti di loro, la partita di ieri sera ci ha ricordato ancora una volta qual è il bello del calcio. Una squadra di Serie C che riesce a tenere testa alla capolista di Serie A, che sfiora il gol, che soffre e tiene duro per 120 minuti, che esce a testa alta ai rigori. I protagonisti del match non sono stati i soliti Icardi o Perisic, ma i due portieri Padelli e Perilli, che a suon di parate hanno mantenuto le reti inviolate per 120 minuti e hanno parato anche alcuni rigori. Da un lato un giovane portiere di serie C (Perilli) che realizzava il suo sogno di giocare in Serie A per la prima e forse l’ultima volta, dall’altra un portiere (Padelli) da sempre tifoso dell’Inter e che da piccolo sostituiva una sua foto a quella di Pagliuca sulle figurine dei Calciatori Panini, ma che vive alle spalle di Handanovic e non aveva avuto ancora occasione di farsi apprezzare. Ebbene ieri, con due rigori parati da Padelli e l’ausilio di Nagatomo, l’Inter è riuscita a portare la partita a casa. Se da un lato i ragazzi del Pordenone hanno fatto sognare tutti, dall’altro sui social sono molte le critiche alla squadra di Spalletti che non è riuscita a segnare neanche con i suoi big in campo.


Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di Sport in TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close