Roma, accoltella uomo e poi fa la respirazione bocca a bocca

“ Non morire Emiliano, ti prego, non morire, ti faccio la respirazione bocca a bocca, adesso arriva l’ambulanza, non morire, non morire “. Queste le parole di un uomo chino sul corpo senza vita dell’amico che ha appena pugnalato a morte. Ubaldo Vespa, 52 anni, una vita fatta di eroina, di malattia alle spalle, ha … Continued