Il killer di Silvia Ruotolo chiede perdono

A ricordare l’ingiusta morte di Silvia Ruotolo, è anche il killer che quel giorno dell’11 giugno 1997 ha esploso, insieme ai suoi compari, 40 colpi contro un suo avversario di clan e che invece ha colpito anche una vittima innocente. Rosario Privato è divenuto un pentito subito dopo il suo arresto, avvenuto un mese dopo … Continued