erika de nardo


Erika non è ancora libera: media lasciatemi in pace

Erika non è ancora libera e questa mattina all’alba è stata vista all’interno della comunità Exodus. La ragazza “formalmente non è ancora libera” e “per oggi non lascerà la comunità”. Lo ha spiegato ai cancelli della Comunità di recupero in cui si trova la ragazza il responsabile per l’Italia del nord delle Comunità Exodus, Giovanni Mazzi.

Delitto di Novi Ligure: lunedì Erika torna libera

Torna in libertà Erika De Nardo, la ragazza che nel 2001 uccise la madre e il fratellino in quello che è passato alla storia come il “Delitto di Novi Ligure”. Il suo futuro, dopo il carcere, sarà nel volontariato.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close