Il Made in Italy punta sulla “moda democratica”

La moda autunno 2011 inverte le sue solite rotte e punta su un mercato nuovo e su un pubblico giovane ed esigente che ha gusto ma non può permettersi le griffe di lusso. A qualcuno piace chiamarla “moda democratica”. Così l’Italia entra a gamba tesa nel mercato della moda low cost che inspiegabilmente ha sempre … Continued