Dimagrire dopo la gravidanza: la dieta di Kate Middleton

Dimagrire dopo la gravidanza è la difficile sfida di tutte le neo mamme: la dieta più imitata del momento è quella di Kate Middleton. La duchessa di Cambridge a pochi mesi dalla nascita del figlio, è apparsa in splendida forma sui tabloid inglesi. In realtà Kate non si è sottoposta ad una dieta nel senso più stretto del termine.

Come lei stessa ha dichiarato ai giornalisti, il segreto della sua splendida forma post parto, è tutto nello sport e in un’alimentazione sana ma senza troppe rinunce. Prima di restare incinta Kate aveva seguito la dieta Dukan, che ha diviso l’opinione pubblica. Ma dopo il parto per tornare in forma è bastato controllarsi a tavola e fare esercizio. La sua prima uscita pubblica è stata proprio per una partita di pallavolo. Ma Kate fa anche molto yoga e ama nuotare e fare jogging. Certo a lei non mancano le possibilità e il tempo libero: insieme al marito William si è concessa una rigenerante vacanza sull’isola di Anglessey all’insegna di passeggiate e attività all’aria aperta. Per le mamme vip tutto sembra più facle (pensiamo ad esempio anche a Belen Rodriguez, già in splendida forma). Ma con un po’ di buona volontà anche le donne comuni possono recuperare il peso forma senza fare diete rigide e dure. Quello del post parto del resto è un momento magico ma anche molto difficile, sia fisicamente che emotivamente, quindi inutile sottoporsi ad un ulteriore stress tagliando drasticamente le calorie a tavola. Molto meglio mangiare sano e non abbuffarsi ma soprattutto fare molto movimento. Non è necessario essere atlete: anche passeggiare a ritmo moderato tutti i giorni o fare yoga come ha fatto Kate Middleton può essere sufficiente. Tra poco sarà primavera: approfittatene per uscire all’aria aperta spingendo il passeggino. Ne trarrete vantaggio voi e il neonato.

One response to “Dimagrire dopo la gravidanza: la dieta di Kate Middleton

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.