Tenere la casa sempre in ordine: ecco come fare

Anche le più disordinate possono riuscire a sistemare casa rendendola presentabile per gli ospiti o magari per potenziali acquirenti o inquilini e mantenerla pulita e ordinata più a lungo possibile. Come? Sembra una missione impossibile che ci spinge ad andare contro la nostra natura. In realtà basta seguire alcune accortezze. Il primo trucco è quello di tenere le cose in modo che siano a portata di mano. Tutto, soprattutto documenti, va però organizzato in apposite cartelline con etichette che già dall’esterno indicano quale sia il contenuto.

CASE DI VIP IN VENDITA – SCOPRILE QUI

Se si hanno bambini bisogna tenere in conto che si trovano giocattoli in giro per casa: è bene quindi prevedere dei contenitori di emergenza per riporli al volo quando non si ha tempo di mettere a posto con perizia. Anche la stanza del bagno è critica per le persone disordinate: asciugamani sparsi, confezioni di prodotti ormai finiti etc. Pulire tutti i giorni serve ad evitare che la situazione degeneri: bastano 5 minuti ogni mattina. E ovviamente veniamo all’armadio: quanti vestiti ancora con le etichette o mai indossati continuate a salvare ad ogni cambio di stagione?

TRUCCHI PER TENERE IN ORDINE L’ARMADIO

Fate una lista: forse è tempo di donare o vendere alcuni indumenti o scarpe. Anche se non avete tempo o voglia di pulire a fondo la camera tutti i giorni sforzatevi almeno di rifare il letto tutte le mattine prima di uscire: in questo modo la stanza avrà subito un aspetto più ordinato. Stesso discorso vale per i patti sporchi lasciati nel lavandino: fanno subito disordine. La stanza che in assoluto deve essere più in ordine è però il salotto, dove si accolgono gli ospiti. Raccogliete i fili di tv, lettore dvd, consolle etc negli appositi avvolgi-cavi e prevedete un porta telecomandi per evitare di perderli ogni volta. Prevedete ceste e porta oggetti per nascondere il disordine in caso di emergenza.

One response to “Tenere la casa sempre in ordine: ecco come fare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.