Come rimuovere la ruggine facilmente da abiti e oggetti


La ruggine è molto fastidiosa e le cose colpite dalla ruggine diventano vecchie e rovinate, e ci costringono spesso a buttarle via. Ma possiamo invece recuperarle, perché la ruggine non è una condanna definitiva per abiti, strumenti di lavoro, oggetti d’arredamento, ringhiere e cancelli. Può capitare che la ruggine macchi camicie, jeans o qualsiasi altro indumento. Questo fa si che anche lavarli ad alta temperatura riusciamo ad eliminarla. Due rimedi naturali alla ruggine sono il sale e il limone. Si spruzzi del succo di limone direttamente sulla macchia e lo si lasci riposare per diverse ore: i suoi acidi, infatti, scioglieranno l’ossidazione.

Dopodiché si tamponi il tutto con il sale grosso che, assorbirà il succo e con esso i detriti del ferro. Basterà quindi un normale ciclo di lavaggio per rimuovere completamente gli altri residui. Attenzione però il lavaggio dei capi deve essere effettuato dopo il trattamento e non prima. Come la ruggine è fastidiosa sugli abiti può rovinare anche gli oggetti che abbiamo in casa come, un posacenere o una cornice per fotografie. Ricordate per tutti i processi di indossare guanti in lattice.

Lunga vita ai jeans scopri come cliccando qui


Immergere l’oggetto in un contenitore ricolmo di aceto di vino e attendere una mezza giornata, oppure una notte intera. Lazione acida del liquido favorirà la rimozione delle ossidazioni, basterà quindi un rapido risciacquo per terminare l’operazione. Per far si poi che ruggine ritorni a macchiare i nostri oggetti, sufficiente strofinare una cipolla sull’oggetto o ricoprirlo con un lieve strato di cera d’api semi-trasparente. Anche gli utensili da cucina in acciaio inox possono arrugginirsi.


Leggi altri articoli di Casa

1 commento per “Come rimuovere la ruggine facilmente da abiti e oggetti”

  1. 23 Ottobre 2015

    […] Come rimuovere la ruggine facilmente clicca qui […]

    Commenta l'articolo


    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Riscontrata interferenza con Ad Blocker

    Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

    Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

    Grazie per il supporto, buona lettura!

    Close