I girasoli fiori meravigliosi: ecco come coltivarli nelle nostre case


Il girasole è una pianta molto amata per la sua grande infiorescenza a capolino. Nel suo habitat naturale, può arrivare a superare i 3 – 4 metri di altezza ma da noi in Italia, difficilmente supera i 2 metri. Il tipico colore del girasole riesce a creare un’atmosfera calda e dolce. Non è facile coltivare il girasole in casa perché questa pianta, per crescere, necessita di tantissimo sole. Il girasole cresce meglio in terreni fertili, umidi e ben irrigati. Al momento dell’acquisto del terriccio dovrete verificare il pH: essi infatti preferiscono un pH compreso tra 6 e 7,5. Il periodo migliore per la semina dei girasoli cade in primavera, tuttavia questa operazione può essere eseguita anche a inizio estate.

Ecco quali sono i suggerimenti per far crescere il girasole in casa. Prima di tutto scegliete un vaso dal diametro di almeno 20 cm. Poi fate in modo da creare uno strato drenante sul fondo del vaso, ottima in questi casi l’argilla espansa.

Come si piantano i bulbi dei tulipani ecco come fare – leggi qui

Ricoprite lo strato drenante con uno strato di materiale organico, subito dopo con del terriccio fino a arrivare a un paio di centimetri dal bordo. Interrate i semi di girasole a una profondità di circa 2 centimetri. Non dimenticate a questo punto di bagnare il terreno. I primi germogli dovrebbero spuntarvi in una settimana. Il vaso va messo in posizione soleggiata e al riparo dal vento. Se poi volete provare proprio a coltivarlo provate con i per i micro giardini. Organizzatene uno autonomamente con vecchi vasetti, oppure acquistandone uno già preconfezionato.

Come possiamo curare le ortensie sui nostri balconi tutti i consigli – leggi qui


I girasoli saranno un piacevole elemento decorativo per il vostro balcone o per il giardino e attireranno le farfalle, le api e altri insetti impollinatori. Con questi consigli sarete in grado di far crescere o coltivare i girasoli che renderanno simpatica e accogliente ancora di più la vostra casa.


Leggi altri articoli di Casa

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close