Coltivare le fragole sui balconi di casa è facilissimo, tutti i consigli

Tutti i consigli utili per coltivare e curare le piante di fragole sui nostri balconi, è molto semplice attenzione solo ad alcuni piccoli accorgimenti

Ci stiamo divertendo in questi giorni ad aiutarvi a creare sul vostro balcone un piccolo orticello/giardino e oggi tocca alle fragole. Avete pensato mai di poterle coltivare sui vostri balconi? Di sicuro sarebbero più genuine considerando che difficilmente le troviamo di provenienza italiana. Coltivare le fragole sul vostro balcone potrebbe essere un passatempo ma soprattutto potrebbe fare tanta invidia ai vostri vicini. Allora vediamo cosa serve e come potete fare per coltivare delle meravigliose fragole sul vostro balcone di casa. Le fragole che coltiverete potrete utilizzarle per fare dei dolci, per fare tutte le ricette che più vi soddisfano con l’aggiunta che sono tutte vostre e coltivate da voi.

Il periodo migliore è questo primaverile, la scelta giusta è iniziare da subito. Acquistate le piante da una serra o un fioraio di fiducia, e procuratevi un terriccio che sia ricco di sostanze organiche e soprattutto sabbioso. Anche qui consigliatevi con il vostro fioraio di fiducia su dove poter acquistare il terriccio più adatto per coltivare le fragole sui vostri balconi.

COME COLTIVARE LO ZENZERO IN CASA: TUTTI I CONSIGLI UTILI

Non dimenticate è importantissimo non sottovalutare la scelta del vaso, almeno venticinque centimetri di diametro, che sia abbastanza alto. Una volta che avete riempito il vaso di terriccio, mettetelo in una zona soleggiata della casa, e cercate anche di ottimizzare lo spazio sul balcone per non affogare con troppe piante il tutto. Posizionate le piantine di fragole nei vasi che avete scelto, ricordaste di distanziarle di almeno dieci centimetri l’una dall’altra. Innaffiate sempre le piantine abbondantemente, e aspettate pazientemente che diano i frutti sperati.

NON UTILIZZATE LE FOGLIE DI BASILICO SE LA PIANTA NON E’ ALTA 10 CM

Successivamente invece le piantine vanno innaffiate solamente quando la terra è completamente asciutta, non lasciate acqua stagnata sotto altrimenti le radici si perdono e non avrete le fragole sperate. Ci vuole cura come in tutte le cose del giardinaggio ma il risultato sarà fantastico, mangiare fragole appena colte sulla pianta posta sul vostro balcone non ha prezzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.