Come risparmiare con i coupon senza farsi ingannare

Si sente spesso parlare dei coupon come di un metodo per risparmiare sulla spesa ma anche su trattamenti estetici e molte altre cose ancora, ma non tutti sanno come sfruttarli al meglio. Oggi dunque vediamo come risparmiare con i coupon senza farsi ingannare. Quando ci sono di mezzo i soldi, infatti, ci si muove in una giungla e l’agguato è sempre dietro l’angolo. Quella che potrebbe sembrare un’offerta davvero vantaggiosa non è detto che non si riveli un inganno. Non dimentichiamoci però che coupon e gruppi d’acquisto possono essere una risorsa, aiutandoci a spendere meno facendo la spesa e non solo. Vediamo dunque come risparmiare con i coupon senza farsi ingannare.

Come avrete potuto vedere sul web, si trovano coupon per ristoranti, corsi di sport, di lingua, trattamenti estetici che altrimenti sarebbero davvero costosi e proibitivi. Alcuni consigli utili per sfruttare al meglio il meccanismo dei coupon sono racchiusi nell’e-book intitolato Manuale di sopravvivenza per ragazzi in crisi (economica), allegato al romanzo 45 mq. La misura di un sogno (Mondadori) di Sara Lorenzini. Ve ne riassumiamo alcuni di seguito.

Innanzitutto non bisogna lasciarsi ingannare dalle offerte che si vedono, perché spesso si tratta di cose che non vogliamo davvero e che magari neanche ci servono. Inoltre considerate sempre ciò che è incluso nel prezzo, come nel caso di una cena che potrebbe non contenere le bevande che andrebbero dunque pagate a parte. In alcuni casi può valerne la pena, in altri decisamente no. Altra dritta per utilizzare i coupon al meglio è quella di organizzarsi con altri amici che puntano sul risparmio così da avere più sconti. Utilizzate degli account creati con e-mail dedicate proprio ai coupon così da non invadere la vostra posta personale. Controllate bene poi che i gruppi di acquisto siano affidabili attraverso le opinioni su blog e forum. Per ogni coupon accertatevi che ci sia disponibilità per le date e che non dobbiate pagare nulla di extra. Inoltre abbiate cura di segnare le date di scadenza dei vostri coupon, che non verranno rimborsati.

I trucchi per risparmiare senza rinunciare alla qualità dei cibi

Insomma, fare acquisti con i coupon può essere una risorsa per risparmiare, purché non ci si lasci ingannare. E voi utilizzate i coupon? Quali sono i siti che ritenete più affidabili?

I buoni sconto spesa 2016 esistono davvero: ecco dove trovarli per risparmiare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.