Come vanno lavati i costumi da mare per non rovinarli e farli durare a lungo

Avete già tirato fuori dall’armadio costumi e teli per il mare? In questi giorni soprattutto nelle località dove il sole sta riscaldando abbondantemente con il suo calore, in molti si sono presi qualche ora di relax in spiaggia. Se non lo avete ancora fatto il nostro consiglio è quello di risciacquare i costumi prima di indossarli, così da rinfrescarli e togliere con l’odore di chiuso. I costumi non sono la maggior parte in cotone ma sintetici e proprio per questo sono soggetti se li laviamo in maniera errata a rischio. Sarebbe quindi buona cosa imparare a lavare per bene tutti i costumi, così da donare loro lunga vita.

I costumi proprio perché sono fatti con tessuti sintetici, non andrebbero mai lavati in lavatrice e ancora peggio asciugati in asciugatrice. Se vogliamo farli durare a lungo e non farli consumare dobbiamo procedere al lavaggio a mano, che sicuramente resta in assoluto quello più delicato.

CALZEDONIA I COSTUMI DELLA COLLEZIONE 2016 – GUARDA LE FOTO

Vi consigliamo di lavare i vostri costumi in acqua tiepida o completamente fredda. Sarebbe cosa gradita lasciarli in ammollo per qualche minuto con del detersivo per panni delicato. Meglio quello specifico per lavaggio a mano. Questo perché risulta sicuramente meno aggressivo per il tessuto di cui è fatto un costume. Se dovete procedere al lavaggio dopo l’utilizzo al mare e non siete sicure che lavandolo a mano venga igienizzato al meglio, allora il nostro consiglio è quello di aggiungere un prodotto igienizzante, meglio se biologico meno aggressivo anche per eventuali allergie sulla pelle.

I COSTUMI INTERI TORNANO DI MODA – LEGGI E GUARDA LE FOTO

Finita la procedura di lavaggio, una volta igienizzati ora dovete solamente sciacquarli per bene e procedere a strizzarli molto delicatamente così da non rovinare il tessuto. Infine stendeteli al sole, ma ricordate di fare attenzione a non mettere le famose mollette in punti dove poi il segno sarebbe inevitabile, quindi aspettate che si asciughi ed ecco che è pronto per essere indossato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.