Pulizie estive: la guida per pulire casa in modo semplice e veloce


pulizie estive casa, la guida

L’estate è arrivata e ora è giunto anche il momento di concentrarci sulle pulizie estive. Non possiamo più rimandare questo lavoro, che con una guida ben precisa risulterà più semplice e veloce. Abbiamo deciso di indicarvi qualche consiglio, ideale per permettervi di pulire casa in modo efficace. Ci tocca, dunque, rimboccarci le maniche e agire. Da dove iniziamo? Come svolgiamo queste pulizie? Ecco tutte le soluzioni a queste domande per le pulizie estive della nostra casa. Vediamo insieme tutti i consigli da seguire.

PULIZIE ESTIVE: COME PULIRE GLI ESTERNI DELLA CASA IN MODO EFFICACE

Per effettuare delle pulizie estive veloci e facili dobbiamo iniziare con l’esterno, ovvero con il balcone e il terrazzo. Innanzitutto ci tocca spostare tutti i vasi per pulire per bene a terra, tenendo conto del tipo di pavimento che abbiamo. Non possiamo di certo dimenticarci di pulire le tende: partiamo dai bastoni e dai sostegni. Un altro dettaglio esterno che non possiamo mettere da parte è rappresentato dalle ringhiere. A seconda del materiale di cui sono composte, sceglieremo il giusto trattamento. Puliamo anche le grondaie, facendo attenzione a eliminare la muffa. Prestiamo anche attenzione ai mobili esterni, come sedie, tavolini e lettini. Tutto deve essere lavato e pulito, utilizzando un detergente. Con questi semplici passi avremo finalmente una veranda o un balcone splendente e pulito.


PULIZIE ESTIVE: COME PULIRE GLI INTERNI DELLA CASA NEI DETTAGLI

Per quanto riguarda gli interni della casa, possiamo iniziare con il condizionatore. Infatti, sappiamo bene che con le alte temperature ci verrà sicuramente in mente di accendere l’aria condizionata. Puliamo, così, i suoi filtri, al fine di evitare di respirare la polvere che si è accumulata durante le passate stagioni. Diamo una bella pulita anche ai tappeti, i quali possono essere riposti in soffitta, a meno che non siano di corda o di tela. Ci tocca anche lavare le lenzuola, le coperte e i piumoni invernali, che devono poi essere inseriti nei loro contenitori. Facciamo prendere un po’ d’aria ai nostri materassi, rivoltandoli.

Infine, dobbiamo anche eliminare gli insetti, poiché l’estate è il periodo in cui formiche riescono a invadere le nostre case. Non dobbiamo per forza allontanarle con delle sostanze chimiche pericolose, basta utilizzare profumi e spezie, ideali per infastidire questi animaletti.


Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close