Come curare la sansevieria: i trucchi per mantenere in buono stato la pianta da appartamento


[enc-share-buttons]
Come curare la sansevieria: i trucchi per mantenere in buono stato la pianta da appartamento

Vi hanno regalato la sansevieria e non sapete ancora come curarla? Si tratta di una delle piante da appartamento più belle, ma bisogna conoscere i giusti consigli per riuscire a mantenerla in buono stato. È sconsigliato tenerla all’aperto e ha un grande valore ornamentale. Viene considerata come un elemento di design e, proprio per questo motivo, dovete iniziare a seguire questi consigli per curarla nel migliore dei modi. In questo modo, resterà sempre un ottimo elemento dell’arredamento della vostra casa.

COME CURARE LA SANSEVIERIA, LA PIANTA DA APPARTAMENTO: I TRUCCHI E I CONSIGLI

Curare la sansevieria è un lavoro che va eseguito con frequenza e costanza. Questa pianta da appartamento è molto resistente. Sappiamo che richiede poca acqua e che non è resistente all’umidità. Dovete evitare soprattutto di esporla a fonti di calore o a spifferi di vento. Nonostante ciò, è bene sapere che ha bisogno di luce, poiché si nutre dei raggi del sole. Va annaffiata una volta ogni 15 giorni, senza nebulizzare l’acqua. Le sue foglie vanno pulite accuratamente, al fine di eliminare la polvere che riesce a ostruire i pori e a limitare la respirazione fogliare.

Non bisogna, però, utilizzare lucidanti, ma solo un panno inumidito con acqua. La foglia, durante la pulizia, va sostenuta con delicatezza.

Infatti, ricordiamo che anche un piccolo danno alla foglia può farla smettere di crescere. Tenete la sansevieria in ambienti areati. In questo modo, andrete a evitare la nascita di parassiti e funghi. Questi tendono a svilupparsi negli ambienti umidi e privi di ricircolo di aria e provocano danni all’intera pianta. Le foglie sono abbastanza sensibili ai parassiti, che potrete combattere utilizzando l’alcool.

L’aria consente una maggiore ossigenazione e combatte anche l’umidità che porterebbe la sansevieria a marcire. In inverno la concimazione va sospesa, in quanto nei mesi più freddi questa pianta da appartamento si nutre di meno. Questa operazione deve essere ripresa in primavera e va eseguita con cadenza mensile. Dovete sempre tenere conto del fatto che la sansevieria non è una pianta che può stare all’aperto. Sebbene sia resistente, le temperature rigide potrebbero essere per lei fatali.

Per curare la vostra sansevieria iniziate a seguire questi importanti consigli. La vostra pianta da appartamento continuerà a rappresentare una parte fondamentale dell’arredamento.

Come curare la sansevieria: i trucchi per mantenere in buono stato la pianta da appartamento ultima modifica: 2018-08-18T07:23:49+00:00 da rebecca

Leggi altri articoli di Casa

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.:03370960795 - iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

 

Close