La birra avanzata a cena la utilizziamo e non la buttiamo

birra

Avanzi di cibo o di bibite non andrebbero mai gettati via, anzi è sempre bello capire come riutilizzare ogni cosa. Per esempio la birra avanzata in bottiglia dopo una serata in famiglia è ottima per fare tantissime cose. La birra è buonissima e tantissime volte abbiamo visto come può essere utilizzata in cucina per arricchire e dare sapore ai nostri piatti. Ma la birra non va mai sprecata e possiamo recuperare anche quel solo bicchiere che è rimasto nella bottiglia. Come possiamo riutilizzare la birra e in che modo possiamo evitare di gettarla via? Ecco alcune delle cose che vi consigliamo se vi avanza della birra dopo cena.

COME UTILIZZARE LA BIRRA AVANZATA

Una delle cose che potete fare con della birra avanzata è quella di utilizzarla per le pulizie di casa. Se in casa avete dei mobili in legno ecco che la birra avanzata fa al caso vostro. Un panno morbido, meglio se di lana, con qualche goccia di birra, renderà i vostri mobili in legno belli lucidi e puliti.

Inoltre, la birra avanzata può essere utilizzata per far crescere e rinvigorire le vostre piante. Sia in giardino o sul balcone per le vostre piante la birra è un toccasana. La birra aiuta la crescita delle piante e dona vigore e forza alle radici, ma non esagerate. Come vedete non si spreca nulla: una birra avanzata gettatela via nelle piante e non nel lavandino. Se avete un orto, magari anche piccolo, ricordate che la birra tiene lontane le lumache, sì le vostre verdure possono salvarsi dalle lumache. Mettete delle ciotoline con della birra sparse per l’orto e vedrete che le lumache si terranno alla larga dal vostro orticello. La birra non va mai buttata ma conservata o riutilizzata, a voi la scelta. Infine, la birra allontana anche le vespe, se siete all’aperto e volete godervi una giornata in un bel prato e magari approfittare per un picnic, mettete della birra avanzata in un contenitore e apritelo all’aperto, un po’ distante da voi, via vespe e la giornata sarà salva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.