Come igienizzare porte e finestre: la guida

come igienizzare le finestre

Igienizzare le porte, le finestre e le maniglie è un compito che non deve essere trascurato. Prendersi cura della propria casa è importante e ovviamente non possiamo dimenticarci degli infissi. Le parti più soggette a sporco sono, senza alcun dubbio, le maniglie di porte e finestre. Questa è indubbiamente la zona che tocchiamo più di frequente. Per tale motivo, è bene pulirle in modo efficace e prendersi cura dell’intera struttura delle nostre porte e delle nostre finestre. Vediamo ora insieme quali sono i passaggi da seguire per questa pulizia.

IGIENIZZARE LE PORTE A CASA, COME FARE: I PASSAGGI DA SEGUIRE

Quali sono i passaggi da seguire per pulire in modo efficace le porte di casa nostra? Dopo avervi consigliato un sistema di pulizia efficace per le ringhiere, oggi parleremo di porte. Innanzitutto è fondamentale tenere in considerazione il materiale che andiamo a trattare. Per quelle in legno è necessario preparare una soluzione con 1 litro di acqua, 5 gocce di olio essenziale di menta piperita e 2 cucchiai di sapone di Marsiglia liquido. Passate poi la miscela sulle porte, utilizzando un panno. Procedete dal basso verso l’alto, dopo di che eseguite un risciacquo nel senso inverso. Infine, è bene asciugare il tutto. Se, invece, le porte sono in legno laccato la soluzione deve essere composta da 1 cucchiaio di bicarbonato e un litro di acqua tiepida.

COME IGIENIZZARE LE FINESTRE: LA GUIDA PER AVERE INFISSI E VETRI PULITI E LUMINOSI

Per quanto riguarda l’igiene delle finestre è necessario seguire due guide: una per gli infissi e una per i vetri. Per i primi è consigliato passare una miscela composta da mezzo litro di acqua e due cucchiai di sapone di Marsiglia. I vetri, invece, possono essere igienizzati passando una soluzione con 1 litro di acqua, mezzo bicchiere di alcol, 4 gocce di detersivo liquido per piatti e mezzo bicchiere di aceto bianco. Vi consigliamo di utilizzare questa miscela sui vetri delle finestre utilizzando la carta con movimenti circolari.

COME IGIENIZZARE LE MANIGLIE DI PORTE E FINESTRE IN BASE AL MATERIALE: LA GUIDA

Le maniglie, come già vi abbiamo segnalato, rappresentano la parte più sporca di porte e finestre. Igienizzarle, pertanto, è fondamentale. Ovviamente è necessario seguire procedimenti diversi in base al materiale che andiamo a trattare. Se sono in metallo è consigliato passare con un panno in microfibra una miscela composta da aceto bianco e acqua calda in parti uguali. Per igienizzare quelle in pvc è necessario utilizzare un litro di acqua e un 1 cucchiaio di sapone di Marsiglia liquido. Risciacquate e asciugate per completare la pulizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.