Pulire il microonde in modo veloce, come fare: consigli UNF

come pulire il microonde

Come possiamo pulire il microonde velocemente? Ci sono alcuni consigli che vi permetteranno di svolgere questo compito in modo rapido e semplice. Si tratta indubbiamente di uno di quei lavori domestici che non dovrebbe mai essere trascurato. Infatti, il microonde lo usiamo per cucinare e, dunque, non possiamo di certo evitare di pulirlo e disinfettarlo con cura. Non è un compito fondamentale solo per l’igiene, ma anche perché vi permetterà di mantenerlo negli anni in buone condizioni. Vediamo ora insieme quali sono i consigli giusti per pulire il microonde in modo veloce.

Come pulire il microonde in modo veloce: i consigli

Non bisogna mai sottovalutare l’importanza che ha la pulizia di questi elettrodomestici. Come il forno, il microonde deve essere pulito e igienizzato con costanza. Può capitare, però, di avere poco tempo disponibile per questo genere di compiti. Dunque, se siete anche voi alla ricerca di consigli per svolgerlo nel minor tempo possibile, non potete non dare un’occhiata a questa guida. Il microonde è indubbiamente uno strumento molto comodo, ma è tra gli elettrodomestici che si sporcano con più facilità in cucina. Non dovete temere: non serve utilizzare prodotti aggressivi o avere chissà quanto tempo a disposizione. Ricordate di controllarlo dopo ogni utilizzo, eliminando subito i residui di cbo. Ma, un giorno sì e uno no, è necessario igienizzarlo. Come fare?

Metodo con acqua e limone. In alternativa è possibile anche utilizzare l’aceto. Uniamo una tazza di acqua e varie fette di limone in una ciotola di vetro, che può entrare tranquillamente all’interno dell’elettrodomestico. Inseriamola nel microonde e scaldiamo ad alta potenza, fino a quando non vediamo il composto bollire. Il fornetto dovrebbe essere, a questo punto, ricoperto di vapore. Spegniamo e attendiamo almeno cinque minuti prima di aprire lo sportello. Dopo aver rimosso la ciotola, puliamo utilizzando un panno in microfibra.

Anche lo sportello del microonde va pulito, soprattutto quando c’è un accumulo di grasso. In questo caso, usiamo una tazza di acqua calda con un cucchiaio di detersivo per piatti. Puliamo, con questo composto e con una spugna strizzata. Ricordate di risciacquare spesso la spugna. Per completare questo passaggio, è necessario strofinare usando un panno imbevuto con acqua pulita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.