S.O.S cassetti: come rendere funzionale il cassetto delle posate

Come rendere il cassetto delle posate funzionale: i passaggi per mettere ordine all'interno di questo spazio della cucina
ordinare cassetto delle posate

Organizzare i cassetti delle posate è molto importante perché sono dei contenitori dove finisce di tutto. Infatti, capita con il tempo di non fare neanche più attenzione agli strumenti che inseriamo al loro interno. Non solo, si tende a non seguire un ordine preciso. Pertanto, ci si ritrova con dei cassetti disordinati che non ci permettono di trovare gli strumenti giusti al momento giusto. Questo ci fa perdere del tempo quando dobbiamo apparecchiare, cucinare e mangiare. Bisognerebbe sfruttare il proprio tempo libero per rimettere finalmente ordine e rendere più funzionale il cassetto delle posate. Per farlo vi suggeriamo questi passaggi molto utili.

Cassetto delle posate ordinato: come renderlo funzionale

Ogni cucina possiede almeno un cassetto delle posate. Per renderlo funzionale e mantenere l’ordine, bisogna avere un po’ di pazienza e del tempo libero. Prima di tutto, è necessario svuotare tutto. Ricordate di suddividere tutti gli strumenti in delle scatoline di plastica. Così avrete sotto gli occhi tutti gli oggetti. Separate, dunque, le posate inserendo coltelli, forchette e cucchiaini in contenitori differenti. Per quanto riguarda il resto degli accessori, seguite lo stesso criterio, suddividendoli in delle scatoline di plastica. A questo punto, parte la selezione. Bisogna selezionare solo ciò che vi serve e che solitamente utilizzate. Dopo di che, lavate e lucidate tutto. Eliminate ciò che non viene usato quotidianamente e procedete con la risistemazione delle posate nel cassetto della vostra cucina. In particolare, evitate di inserire accessori doppi o rovinati.

Esistono vari tipi di portaposate per organizzare il cassetto: in legno, in plastica, in acciaio, fissi o regolabili con separatori. Qualunque sia il modello che possedete, l’ultima fase consiste nel sistemare tutto! Avendo suddiviso tutte le posate, sarà più facile per voi posizionare tutto al posto giusto. In una sezione inserite le forchette, in un’altra i coltelli e così vita. Se il vostro set è abbastanza grande, tipo di 48 o 72 pezzi, allora il consiglio è quello di tenere nel cassetto solo il numero di posate che solitamente usate tutti i giorni. Inserite, dunque, le posate per sei posti tavola, ovvero 6 cucchiai, 6 cucchiaini, 6 forchette e 6 coltelli. Il resto tenetelo da parte, sempre in ordine, in modo che possiate prendere ciò di cui avete bisogno in qualunque momento, soprattutto se arrivano ospiti!

Ovviamente, il consiglio è quello di continuare nel tempo a mantenere pulito e ordinato questo spazio della cucina, così da poter trovare tutto rapidamente, senza dover perdere tempo a rovistare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.