Zucca regina dell’autunno: i mille modi in cui utilizzarla

La zucca è un alimento utilizzabile sia in cucina che in bellezza: salutare per il nostro organismo, è un alimento come pochi ne esistono
zucca

Chi non ama mangiare la zucca in autunno? Oltre a essere un alimento davvero perfetto per i mesi autunnali, visto che si può usare per preparare ogni genere di piatto, dal dolce al salato, la zucca è anche amatissima per le decorazioni della casa, soprattutto in vista di Halloween, festa che ormai, anche nel nostro paese si celebra da Nord a sud. La zucca – diventata sempre più famosa, in Italia, grazie alla festa di Halloween importata dagli USA – è un alimento ricco di proprietà benefiche ed usi a cui si presta, sia in cucina che nel campo della bellezza.

La zucca è la vera regina dell’autunno e ha mille utilizzi . Ricordiamo che questo meraviglioso ortaggio prevalentemente autunnale – può trovarsi in alcune varianti anche durante l’Estate e fu portato in Europa, grazie ai coloni spagnoli che si trovavano in America – al quale ci si riferisce per identificare i frutti di piante appartenenti alla famiglia delle Cucurbitaceae.

La zucca regina dell’autunno: come usarla


Innanzitutto, è possibile consumare la zucca cruda: questo è, infatti, un ottimo modo per assorbire il suo contenuto vitaminico appieno; oltre, ovviamente, a poterla cucinare al vapore, al forno o lessata. La zucca può essere utilizzata per realizzare vellutate, oltre a poterne frullare o bollire la polpa al fine di utilizzare la salsa per risotti, pasta o pizza.

La zucca è un alimento povero di calorie, può essere consumata anche dai diabetici ed i suoi semi – da sciacquare, asciugare e tostare – sono ricchi di lecitina, tiroxina, fosforo, vitamina A e vitamine del gruppo B e possono essere usati per ottenere un olio da utilizzare in cosmesi o in cucina.

Facilmente coltivabile, la zucca è ricca di sostanze antiossidanti, sali minerali, vitamina E, vitamina C e di beta-carotene – utile all’organismo per la vitamina A – ed aiuta, dunque, la rigenerazione delle nostre cellule ed a ritardare l’invecchiamento. Mangiare questo ortaggio, inoltre, pare aiuti a combattere l’insonnia, nel caso di scompensi ormonali, per l’eliminazione di parassiti intestinali; oltre che ad essere utilissima per infiammazioni della pelle – in uso esterno – scottature, ascessi o nel caso di punture di insetti. Non solo… i semi di zucca riducono il quantitativo di colesterolo nel sangue, hanno proprietà lassative e favoriscono la digestione. La zucca può essere utilizzata per creare maschere del viso e pulire la pelle.

Quando comprate una zucca ricordate che questa deve essere matura e soda – se date un colpetto su di essa emetterà un suono sordo – e non deve avere ammaccature; successivamente, potrete conservarla – per tutta la durata dell’Inverno – in un luogo buio, asciutto e fresco o nel freezer a dadini, per poi sbollentarla. Sono davvero tantissime le ricette con la zucca e le cose che possiamo fare in casa con questo ortaggio, vediamo qualche consiglio più specifico.

Vi suggeriamo uno scrub a base di zucca

Una buonissima ricetta con la zucca facilissima da fare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.