A San Valentino una proposta red passion targata So Chic

Avete mai pensato di chiedere la mano della vostra lei, o del vostro lui, in un giorno speciale come San Valentino? Una proposta di matrimonio sicuramente speciale nella festa degli innamorati. Un giorno che ricorderete per sempre, emozioni che saranno per sempre incise nel vostro cuore. E per farlo, per far si che tutto sia perfetto, potrete affidarvi a degli esperti del settore. Oggi vi mostriamo una idea di So Chic Events, perchè le wedding planner non organizzano solo il giorno del si ma possono creare sogni e magie anche in altre occasioni. Una di queste potrebbe essere appunto, la proposta di matrimonio.

Un giorno che avete sempre sognato, pieno di rosso passione, tra petali di rose rosse e profumi che potranno rievocare, riguardandovi indietro nel tempo, le emozioni provate in un giorno magico. Una proposta di matrimonio per la festa degli innamorati, per rafforzare un legame che si spera, possa durare in eterno.

Non solo una proposta di matrimonio, ma anche lo scambio di regali in una location che avete sempre immaginato così, perfetta, romantica, da sogno.

L’idea di So Chic per un giorno degli innamorati da ricordare

Cosa c’è di più forte del cuore umano che si schianta di continuo e ancora vive” Rupe Kaur 

Red Passion

Una tavola classica ed elegante, impreziosita da un imponente runner di rose rosse e candele e resa unica dalla particolarità della mise en place. Piatti d’autore, vere e proprie opere d’arte progettati dai designer Robin Platt e Cairn Young per Rosenthal, ispirati all’arte degli origami orientali.

Poesie d’amore e dettagli in plexiglass per i segnaposto. Un’atmosfera intima e romantica. Abbiamo immaginato due innamorati seduti ai lati opposti del tavolo, occhi negli occhi per tutta la cena. La distanza che alla fine unisce così come i due flute che inizialmente separati si congiungono in un abbraccio che dà vita a un cuore.

Per concludere, lo scambio dei regali.

Per lei l’irriverente “Just un clou” di Cartier, un chiodo che diventa gioiello e rappresenta l’incredibile rivisitazione di un oggetto: l’ordinario che diventa straordinario sublimando il lato preziosi delle cose.

Per lui Vicking Creed. Non un semplice profumo ma l’adrenalina addosso, il fuoco. Ispirato alla leggendaria epopea dei Vichinghi celebra la sfida dell’ignoto e la voglia di vivere costantemente rivolti alle scoperta di ciò che è sconosciuto.

Una tavola che diventa poesia. 

Credits

Location: Ristorante Excalibur -Photo: Nicola Martinis- Planning: SoChic events – Designer: Imma Lazzaro- Flowers: Creazioni Floreali Viscomi di Aversa – Stationery: Ink Trip – Plexi details: Ketty Creazioni – Mise en place: Eventi Matis Soverato Maria Conforto- Gift for him: Il Profumo Rivalda – Jewellery: Cartier

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.