La Moda è anche uomo: tendenze primavera – estate 2011

Per voi la moda uomo e le tendenze per la primavera – estate 2011, perché non bastano una semplice t-shirt e un paio di jeans per rendere l’uomo attraente e sicuro di sé. Ormai sono finiti i tempi in cui imperversava il look del mitico Fonzie di Happy days! Ora i maschietti sono molto attenti a ciò che indossano e, sebbene un po’ più limitate rispetto alle proposte femminili, non mancano di certo i must della nuova stagione anche per l’universo azzurro.

Calvin Klein porta in passerella pantaloni simil jogging, da portare con giacca e t-shirt, il tutto in colori chiari: panna, beige, celeste.

D&G sfoggia lo stereotipo dell’uomo siciliano, con canotta bianca e calzoni kaki, ma anche morbide giacche in lino. I colori sono quelli della terra.

L’eccentrico John Richmond, propone stampe damascate, gilet a pelle, sciarpa di seta sul collo, cardigan dai disegni “rinascimentali” e grande ritorno dei jeans strappati.

Righe marinare stile Costa Azzurra, invece, per Salvatore Ferragamo, abbinate a bermuda e classica scarpa stringata.

Gucci, al contrario, ritrova la linea sahariana, in tessuto e in pelle. A fare da protagonista assoluto alle sfilate del conosciutissimo marchio, il foulard, dettaglio fondamentale.

Prada presenta un uomo molto bon ton, da college inglese, con maglie in cotone dal collo a barchetta da cui sporge, in un colore a contrasto, il colletto della camicia. I colori principali sono il blu e le sue gradazioni.

Per Giorgio Armani, i colori vincenti sono il blu, grigio, celeste e bianco, da adottare su una linea molto asciutta. Più trasgressivo il repertorio destinato ai giovani, con maglie traforate e trench stampa pitone.

Ora non resta che scegliere il look più adatto a se stessi, che sia un moderno pescatore siciliano o un giovane marinaio dongiovanni o un elegante uomo dall’aplomb british, l’importante è portarlo con disinvoltura.

Cristina Lucarelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.