Gli errori da evitare quando ci trucchiamo, quelli più comuni

Spesso quando ci trucchiamo non siamo attentissime e commettiamo degli orrori che potrebbero costarci caro. Il look ma soprattutto il trucco non deve mai avere sbavature, altrimenti sembriamo solo maschere. Per esempio alcune cose non vanno mai scelte ne fatte quando ci trucchiamo. Vediamo insieme quali sono e come comportarci. Per quanto riguarda il correttore, dite no alla scelta di un beige più chiaro o più scuro rispetto all’incarnato, è tra gli errori più frequenti. Con il fondotinta invece dite no a ciò che può essere definito l’errore peggiore in assoluto: l’effetto “animalier”, cioè quello dovuto a una stesura troppo frettolosa, che crea macchie tali da sembrare tipiche dell’età! Fate sempre attenzione a come definite il vostro viso con il trucco.

Da evitare il fondotinta troppo opaco, uno troppo luminoso perché enfatizza i cedimenti in alcune zone del viso e uno troppo coprente, che rischia di generare un effetto “maschera”, nascondendo le macchie cutanee ma non coprendo le rughe. Scegliete invece in base al proprio colore di pelle e alle proprie esigenze.

Sopracciglia sempre perfette tutti i consigli su come fare – clicca qui

Con l’ombretto state sempre attente non è facile scegliere quello giusto. Dite no all’ombretto chiaro e perlato sulla palpebra fissa: il chiaro ingrandisce e dà prominenza, il che su una palpebra rilassata è un dramma! Dite si invece al mascara abbondante, perché non invecchia mai. In più, genera ombra sulla palpebra fissa e pertanto alleggerisce, creando profondità. State attenti anche alle sopracciglia mai troppo scure, troppo depilate o troppo marcate verso l’interno.

I segreti per tenere i trucchi sempre in ordine in casa – leggi qui

Ecco qui che arriviamo ai rossetti, evitate quelli troppo perlati o troppo lucidi e pigmentati: nel primo caso, soprattutto se asciutti, evidenzierebbero rughette e lievi imperfezioni delle labbra; nel secondo, tenderebbero a migrare sul “codice a barre” del contorno labbra. Infine il fard, dite no all’applicazione del blush troppo in basso o troppo in alto rispetto agli zigomi. No anche a una terra troppo satinata e perlata perché enfatizzano le rughe d’espressione e i contorni non proprio perfetti del viso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.