Come rimuovere lo smalto gel da sole senza danneggiare le unghie

Molte donne ricorrono allo smalto gel per avere delle unghie impeccabili. Lo smalto gel dura molto più di uno smalto tradizionale ma rimuoverlo senza danneggiare le unghie non è facile. Infatti il più delle volte si torna dall’estetista anche per togliere lo smalto gel dalle unghie. Esiste un modo per rimuovere lo smalto gel, da sole, senza rovinare le unghie. Non è un metodo che vi permetterà di avere lo stesso risultato che avreste andando la un’estetista professionista ma è sicuramente un modo alternativo per risparmiare. Per rimuovere lo smalto gel a casa, da sole, procuratevi dei dischetti di cotone, dei bastoncini in legno d’arancio, della carta stagnola, una lima di carta, un buffer e ovviamente dell’acetone. Per prima cosa passate la lima sulle unghie in modo da eliminare la parte superficiale dello smalto. Non esercitate troppa pressione altrimenti rischiate di rovinare le unghie stesse. Poi procedete bagnando i dischetti di cotone con l’acetone, appoggiandoli sulle unghie e rivestendo la punta delle dita con della carta stagnola. Per ottenere il miglior risultato possibile dovete lasciare in posa per almeno 20 minuti. Trascorso questo tempo togliete la carta stagnola e i dischetti dalle dita e pian piano, aiutandovi con i bastoncini in legno d’arancio, rimuovete lo smalto partendo da un angolo e andando verso la parte superiore dell’unghia.

Dove spruzzare il profumo per farlo durare tutto il giorno – leggi qui

Cercate di prestate molta attenzione a questa operazione. Infatti le unghie sono molto delicate e non dovete assolutamente premere o applicare molta forza nel tentativo di rimuovere prima lo smalto. A questo punto prendete il buffer e levigate le unghie per dare lucentezza e renderle uniformi. Potete utilizzare uno smalto indurente per evitare che si sfaldino. Dopodiché non vi resta altro da fare se non applicare una crema specifica per le cuticole e un olio idratante per unghie e mani. Rimuovere lo smalto gel da sole non è impossibile occorre solo un po’ di pazienza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.