Come scegliere le lenti fotocromatiche


Una lente fotocromatica cambia il proprio colore a seconda dell’illuminazione cui è esposta. Di fatto in un locale buio o in condizioni di luce poco vivace è trasparente; quando però viene colpita da raggi particolarmente vivi e cocenti, allora il suo colore cambia, diventando più bruno o più scuro a seconda del tipo di lente fotocromatica acquistato.

Le lenti fotocromatiche migliori sono quelle che attivano la schermatura in tempi brevi e che divengono completamente scure se esposte alla luce solare diretta.

Un occhiale per ogni situazione

Chi soffre di particolari difetti visivi si trova a dover indossare occhiali da vista sempre nel corso della giornata. Uscendo alla luce, avrà quasi certamente un paio di occhiali da sole con lenti correttive, da utilizzare in sostituzione di quelli trasparenti, usati in ufficio o a casa. Le lenti fotocromatiche transitions permettono di evitare completamente la necessità di avere a disposizione due paia di occhiali. All’interno sono infatti perfettamente chiare e trasparenti, appena si esce alla luce solare si scuriscono progressivamente, fino a diventare proprio come quelle dei migliori occhiali da sole. Questo tipo di lenti possono essere utili anche per chi non ha difetti visivi, ma ad esempio desidera avere una protezione dalla luce blu-viola dei dispositivi elettronici.

I colori delle lenti fotocromatiche

Una lente fotocromatica posta in un locale non eccessivamente illuminato, o anche all’aperto nelle ore serali, è perfettamente trasparente. Quando esposta ad una fonte luminosa tende a scurirsi, in modo progressivo all’aumentare della luminosità. Ci sono lenti fotocromatiche di colore marrone, grigio, nero o anche verde o ambra. La colorazione è per certi versi una questione meramente estetica, in quanto i prodotti di migliore qualità permettono di schermare l’eccesso di luminosità indipendentemente dal colore di cui diviene la lente. Stiamo infatti parlando di filtri che non permettono alla luce di superare la lente e di colpire gli occhi, efficaci indipendentemente dal colore che mostrano.

Le migliori lenti fotocromatiche

Oltre all’ampia gamma di colori disponibile, che è di per è un’interessante caratteristica che ci può portare a prediligere una specifica marca di lenti fotocromatiche, sono anche altre le caratteristiche da prendere in considerazione. Ad esempio la possibilità che le lenti fotocromatiche migliori hanno di scurirsi anche in ambienti interni, come ad esempio mentre si è alla guida. Sono infatti presenti in commercio prodotti che sono fortemente influenzati dalla temperatura, o che non si scuriscono se la luce arriva sulle lenti filtrata, ad esempio da una finestra o dal parabrezza dell’auto.

Le migliori lenti fotocromatiche oggi disponibili in commercio invece si scuriscono correttamente anche mentre si è alla guida, o quando la luminosità è elevata mentre si è all’interno di un’abitazione. Inoltre le lenti di qualità filtrano anche la luce blu-viola, divenendo particolarmente interessanti mentre si lavora di fronte a un computer o si utilizzano dispositivi elettronici.

Stiamo quindi parlando di una protezione a tutto tondo, che consente di avere una visione perfetta in ogni condizione di luminosità, mantenendo gli occhi sani nonostante l’esposizione alla luce regolare nel tempo.

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close