Come scegliere la vasca per fare il bagnetto al neonato

Quando nasce un bambino, soprattutto se si tratta del primo figlio, i neo genitori sono alle prese con mille dubbi. Uno di questi riguarda sicuramente come scegliere la vasca per fare il bagnetto al neonato. Sul mercato se ne trovano moltissimi modelli, di differenti forme e materiali, che rispondono ad esigenze diverse. Una di queste riguarda sicuramente lo spazio che si ha in casa e in particolar modo all’interno del bagno. E’ importante che il piccolo, soprattutto nei primi mesi di vita, sia comodo nel momento del bagnetto, che dovrà costituire un momento piacevole all’interno della routine della giornata.

Come scegliere la vasca per fare il bagnetto al neonato: tutti i modelli in commercio

Chi ha abbastanza spazio in casa può optare per il fasciatoio con vaschetta inclusa, perfetta per i primi mesi di vita del neonato. La comodità è che questa vasca si trova all’altezza giusta ed è comoda per i genitori, ma di contro potrà essere utilizzata solo nei primi mesi. Successivamente sarà preferibile utilizzare una vasca un po’ più grande da mettere nella doccia o nella vasca di casa. In commercio si trovano dei modelli dalla classica forma con riduttore interno che consente di poggiare il neonato, tenendolo sempre ben saldo, su un riduttore. Queste vasche hanno il pregio di poter essere utilizzate per molto tempo, in quanto quando il bambino cresce potrà mettersi seduto. Altra tipologia di vasca comoda per chi ha invece poco spazio in casa, e soprattutto in bagno, è quella gonfiabile. E’ perfetta anche per chi viaggia molto con il bambino, così da poterla trasportare senza occupare molto spazio in valigia. E’ inoltre comoda perché morbida, perfetta per neonati che riescono già a stare seduti ma che rischiano di cadere perché non ancora stabili. Il seggiolino per fare il bagnetto è un altro accessorio utilissimo, che si può posizionare nella vasca da bagno o nella doccia. In questo modo il piccolo sarà seduto e potrà essere lavato in modo comodo. Questa soluzione non è adatta ai bimbi appena nati. 

Cosa fare se i bambini piccoli non vogliono fare il bagnetto

Oltre a queste soluzioni è possibile acquistare anche vasche per il bagnetto del neonato più particolari. In giro per il web e non solo se ne trovano con termometro incorporato che regola la temperatura e addirittura è possibile acquistare delle mini vasche con idromassaggio. Qualsiasi sia la scelta è importante che i genitori si sentano sicuri al momento del bagnetto, così che il neonato sia a suo agio e impari a stare in acqua in modo piacevole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.