Come scegliere il latte giusto per i bambini piccoli

latte bambini

Come scegliere il latte giusto per i bambini piccoli? Questa è una delle domande che si pongono i genitori alle prese con un neonato e non solo. Infatti, nei primi 6 mesi di vita del bambino, il latte è l’unico alimento che viene assunto dal piccolo. L’Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda infatti l’allattamento al seno esclusivo fino al sesto mese di vita. Questo ovviamente nel caso in cui sia possibile farlo. Scopriamo quali sono le indicazioni da seguire per la crescita dei bambini nei primi anni della loro vita.

COME SCEGLIERE IL LATTE GIUSTO PER I BAMBINI PICCOLI IN BASE ALL’ETA’: ECCO LE INDICAZIONI PER OGNI FASCIA

DALLA NASCITA AI 6 MESI – In questo primo periodo della vita di un bambino, è raccomandato l’utilizzo del latte materno per i bambini senza inserire alcun alimento. Ogni mamma “produce” infatti il latte più giusto per il suo bambino e l’allattamento al seno ha dei vantaggi per la salute di mamma e figlio. Nel caso in cui l’allattamento al seno non fosse possibile, si può optare per il latte artificiale o formulato. Bisogna scegliere il latte formula 1, con composizione simile a quella del latte materno. Questo tipo di latte differisce in base alla casa produttrice. Bisognerà provare il latte per capire se sia digeribile dal bambino e in caso di problemi, si possono provare altre tipologie. Esistono anche le formule speciali, come quelle di tipo 0 per i bimbi prematuri, o quelle per chi ha problemi di digestione, coliche, diarrea, stipsi, o reflusso.

DAI 6 AI 12 MESI – Il latte raccomandato, anche in questo caso, è quello della mamma. L’allattamento al seno sarebbe dunque da preferire se possibile. In alternativa si può passare al latte formula 2, quello di proseguimento. Non bisogna dare ai bambini il latte vaccino, che è fortemente sconsigliato. Questo perché è troppo ricco di proteine e povero di ferro. Pare inoltre che il consumo come latte principale prima dell’anno possa favorire delle microemorragie intestinali, che possono portare all’anemia.

DOPO I 12 MESI – Che latte dare ai bambini al di sopra dell’anno di età? Anche in questo caso, e fino ai 2 anni di età, il latte raccomandato è quello materno. Si può dare però il latte vaccino? In questo caso ci sono dei pareri discordanti. Il Ministero della Salute dà il via libera al latte vaccino purché non superi i 200-400 ml al giorno. Invece molti pediatri lo sconsigliano fino ai 2 anni di età e prediligono invece il latte formula 3.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.