Aria condizionata, come usarla con i bambini: 5 consigli per un uso corretto


aria condizionata bambini

L’aria condizionata si può usare con i bambini? Ovviamente sì, purché venga fatto nel modo giusto. Oggi vogliamo darvi 5 consigli per un uso corretto dell’aria condizionata quando in casa ci sono bambini di ogni fascia di età. Infatti l’aria condizionata di per sé non fa male ma può essere nociva se si esagera ad esempio con temperature troppo basse, oppure se la direzione del getto d’aria va addosso alle persone. Scopriamo quindi come usare correttamente questo strumento davvero utile nelle calde giornate estive.

USO ARIA CONDIZIONATA CON I BAMBINI: 5 CONSIGLI UTILI PER NON SBAGLIARE

LE TEMPERATURE NON DEVONO ESSERE TROPPO BASSE: L’utilizzo dell’aria condizionata in casa è concesso, anche in presenza di bambini e neonati, purché le temperature non siano troppo basse. Rispetto alla temperatura di partenza, per rendere l’ambiente più fresco e vivibile, si può abbassare di massimo 4-5 gradi. Anche in macchina vale lo stesso discorso. Se si entra in auto e le temperature sono bollenti, non si deve subito mettere l’aria condizionata al massimo. L’ideale sarebbe invece accendere l’aria qualche minuto prima che il bambino salga a bordo, così da rendere l’ambiente meno caldo. 

PULIRE SPESSO I FILTRI: Per un corretto uso dell’aria condizionata con i bambini, ma anche senza, è fondamentale pulire spesso i filtri, almeno ogni due settimane. Questo vale sia per la casa che per l’auto. Nel primo caso si può fare con l’aspirapolvere oppure sciacquando i filtri con acqua corrente facendoli asciugare all’ombra. Per l’auto la pulizia va fatta dal meccanico. In tal modo si previene l’eventuale diffusione di batteri e muffe nell’ambiente, che possono proliferare nei filtri dell’aria portando a problemi alle vie respiratorie.

PERCHE’ USARE LA DEUMIDIFICAZIONE: Quando si imposta il condizionatore e si raggiunge la temperatura desiderata, si può optare poi per la deumidificazione. Rimuovendo l’umidità eccessiva va a diminuire anche la sensazione di calore. 

CAMBIARE SPESSO ARIA IN CASA: Quando si usa l’aria condizionata, soprattutto se in casa ci sono dei bambini, è importante aprire più volte al giorno le finestre per cambiare aria. In questo modo si evita l’accumulo di sostanze inquinanti all’interno delle stanze della casa. 

ARIA CONDIZIONATA E NEONATI, COSA FARE: Anche con i neonati è possibile utilizzare l’aria condizionata, purché il getto d’aria sia diretto verso l’alto. Questo discorso vale anche per i bambini più grandi. In realtà con i neonati l’aria può essere di aiuto per farli riposare meglio in un ambiente più fresco. 

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

 

Close