Bambini all’aria aperta anche in inverno: ecco perché è sbagliato chiuderli in casa

bambini inverno

I bambini devono stare all’aria aperta anche in inverno e, contrariamente a quanto spesso si pensa, è sbagliato chiuderli in casa. Quando le temperature diventano più rigide e le giornate si accorciano, molti genitori pensano che sia meglio starsene al calduccio in casa. In realtà non è proprio così perché stare all’aria aperta anche in inverno ha molti vantaggi per la crescita e lo sviluppo dei bambini, nonché per la loro salute. Ovviamente bisogna coprirli bene, fare in modo che non prendano troppo freddo e scegliere gli orari giusti della giornata. Per il resto, non esistono controindicazioni a fare una bella passeggiata anche con un po’ di freddo. Scopriamo quindi perché i bambini devono stare all’aria aperta anche in inverno ed è sbagliato chiuderli in casa.

PERCHE’ STARE ALL’APERTO IN INVERNO NON NUOCE ALLA SALUTE DEI BAMBINI

In inverno non bisogna privarsi delle uscite all’aria aperta per via del freddo e della paura che i bambini possano ammalarsi. A dirlo sono pediatri e pedagogisti che fanno notare come, all’interno di ambienti chiusi, i virus si trasmettano più facilmente tra le persone. All’aria aperta invece i contagi sono molto più difficili. Infatti, in ambienti come le scuole e gli asili nido, i bimbi sono a stretto contatto tra loro in un ambiente caldo ma anche chiuso. E’ proprio in situazioni del genere che i batteri e i virus proliferano di più e il contagio è favorito dalla vicinanza tra i piccoli. Stare all’aria aperta anche in inverno fa bene alla salute anche perché l’esposizione alla luce del Sole ha un ruolo importante nel fissare la vitamina D. Quest’ultima contribuisce a prevenire le infezioni ed è utile nel metabolismo del calcio.

La salute giova dello stare all’aria aperta perché i bambini si muovono, si divertono, invece di stare seduti in casa a mangiare cibo che fa male e a guardare la tv. Insomma, i benefici sembrano essere davvero molti. Giocare all’aria aperta, a contatto con la natura, ha anche altri benefici per la crescita dei bambini. In questo modo raccolgono le foglie, sono a contatto con la natura, imparano a gestire lo spazio e a muoversi in esso.

Ovviamente in inverno bisogna coprirsi bene quando fa freddo, con sciarpa, guanti e cappotto e un abbigliamento adeguato in generale. Una volta che il piccolo è coperto può stare tranquillamente all’aria aperta qualche ora al giorno che farà bene sia dal punto di vista psicologico che fisico. Dunque care mamme, copritevi anche voi e andate a fare una bella passeggiata al parco!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.