Colazione e gravidanza: gli alimenti perfetti da scegliere

colazione in gravidanza

La colazione in gravidanza è sicuramente uno dei pasti più importanti della giornata. Il motivo? Aiuta la futura mamma a immagazzinare tutte le energie necessarie, per se stesse e per il piccolo. La colazione non andrebbe mai saltata, ma quali sono i cibi da portare a tavola? L’obbiettivo è quello di consumare un pasto buono e sano, durante la gravidanza. Dopo il digiuno della notte, il corpo ha bisogno di essere alimentato in modo corretto, al fine di garantire le funzioni vitali. Vediamo ora insieme quali sono gli alimenti che non devono mancare durante la gravidanza.

COLAZIONE E GRAVIDANZA: QUALI SONO GLI ALIMENTI CHE NON DEVONO MANCARE A TAVOLA

Per affrontare nel modo giusto la giornata, durante la gravidanza è bene preparare una colazione completa. Un buon pasto aiuta anche la donna a contrastare l’insorgenza delle nausee gravidiche, che potrebbero presentarsi nei primi tre mesi di gestazione. Vanno, dunque, scelti con cura gli alimenti, che gioveranno anche allo sviluppo del bambino.

Tutte le sostanze che vengono assunte dalle mamme vengono, ovviamente, trasmesso al feto in modo diretto. Quali sono gli alimenti che non devono mancare per la colazione durante la gravidanza?

  • Carboidrati, fonte di energia. Questo è il primo gruppo di alimenti che dovrebbe essere introdotto nella dieta, per offrire nutrimento al bambino ed energie alla mamma. In particolare, vi consigliamo fiocchi di cereali, pane integrale e pane di segale.
  • Liquidi e sali minerali con la frutta di stagione. Può essere assunta in vari modi. Ad esempio, attraverso lo yogurt o una bella macedonia o una centrifuga. Se di stagione, è possibile anche consumare un frutto intero.
  • Calcio e vitamina D con yogurt e latte. Questi due elementi sono davvero molto utili alla mamma e al piccolo. Per tale motivo, è bene assumere alimenti che li contengono.
  • Frutta secca, che può però risultare pesante durante la gravidanza. Sicuramente noci e mandorle possono assicurare sostanze antiossidanti all’organismo, stimolando l’energia con le calorie buone. Può essere utile anche per contrastare le nausee mattutine.
  • Fibre, svolgono un ruolo importante per combattere la nausea. Pertanto, assumete gallette, toast e pani integrali.


COLAZIONE E GRAVIDANZA: QUALI SONO GLI ALIMENTI DA EVITARE

Quali sono, invece, gli alimenti da evitare? Innanzitutto, vi consigliamo di non assumere cibi particolarmente grassi. Alcuni cibi vanno limitati o spostati al periodo successivo all’allattamento:

  • caffè;
  • tè;
  • cacao;
  • biscotti:
  • torte;
  • prodotti confezionati.

Evitate, pertanto, dolci pieni di zucchero, grassi e sale. Preferite, invece, gli alimenti preparati a casa e freschi. L’alternativa al caffè e al tè sono le varianti decaffeinate o deteinate e il caffè d’orzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.