La perfetta alimentazione dei piccoli contro il Coronavirus

alimentazione bimbi coronavirus

Rafforzare le difese immunitarie attraverso l’alimentazione è fondamentale per i bambini soprattutto in questo ultimo periodo in cui c’è il pericolo di contagio da Coronavirus. Scegliere con criterio gli alimenti da portare ogni giorno in tavola si rivela quindi una mossa assai intelligente per proteggere i piccoli. Ma qual è l’alimentazione ideale per rafforzare le difese immunitarie e rendere più forti i bambini? Si è visto che per fortuna, questo maledetto covid 19, non colpisce in modo forte i bambini. Ma le ripercussioni non mancano e i piccini, anche se da asintomatici o con pochi sintomi, possono comunque contrarre il virus.

L’alimentazione dei piccoli ideale contro il Coronavirus

Curare l’aspetto qualitativo e quantitativo di quello che si mangia è dunque sinonimo di intelligenza. Anche perché, tra smart working e molto più tempo passato tra le mura domestiche, cucinare potrebbe diventare anche un modo per condividere il tempo proprio con i piccoli, coinvolgendoli nella preparazione dei piatti più semplici. Cosa mangiare quindi per far sì che il sistema immunitario si rafforzi? Frutta e verdura di stagione, in buone quantità, aiutano a garantire all’organismo le giuste sostanze per mantenersi in forma. Vitamine e sali minerali sono infatti presenti in dose massiccia negli ortaggi e nella frutta. Cerchiamo di tenerlo sempre a mente. Seguire ogni giorno un’alimentazione bilanciata dal punto di vista calorico che alterni in modo corretto carboidrati (pasta e pane, per esempio) e proteine (uova e carne) è il miglior consiglio da seguire per proteggere la salute dei bambini. Senza dimenticare l’importanza di mangiare il pesce, soprattutto durante l’infanzia.

Anche bere è importante per garantire all’organismo la gusta idratazione. Un bambino fino agli otto anni di età dovrebbe bere circa sei bicchieri di acqua al giorno, oltre gli otto anni i bicchieri diventano otto. Anche in inverno infatti l’idratazione riveste un ruolo molto importante per mantenersi in salute, ecco perché è importante bere molto. Meglio se acqua naturale e non gassata, e sempre a temperatura ambiente.

Integratori sì o no?

Gli integratori possono rivelarsi utili per rafforzare le difese immunitario in pieno Coronavirus? In generale questi prodotti sono ricchi di micronutrienti (vitamine e minerali), probiotici e estratti di piante medicinali che fanno bene ai bambini. Ma il consiglio è quello di chiedere sempre il parere al pediatra evitando dunque il fai da te che, quando si parla di salute, non è mai da mettere in atto. E’ bene anche tenere presente che gli integratori possono essere utili per mantenere un buono stato di equilibrio dell’organismo ma non aiutano a prevenire l’infezione dal Coronavirus né tantomeno a curare la malattia se si viene contagiati. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.