Il mal di testa in gravidanza è normale?

mal di testa gravidanza

Il mal di testa in gravidanza è normale? Questo disturbo può accompagnare la donna in dolce attesa fin dai primi mesi e, generalmente, è da imputare ai forti sbalzi ormonali a cui il corpo è sottoposto nei nove mesi di gestazione. In linea generale, dunque, si può dire che il mal di testa nella donna incinta è una condizione normale anche se è sempre bene consultare il medico di fiducia, soprattutto nei casi in cui gli attacchi di emicrania siano forti e molto frequenti. Gli ormoni, come anticipato, possono essere tra le cause frequenti di mal di testa nei mesi di gravidanza. Cerchiamo di capire più a fondo però quali possono essere tutti i fattori che incidono negativamente su questo disturbo e cosa fare per poterlo contrastare in modo efficace.

Mal di testa in gravidanza, cause

Una delle cause più frequenti del mal di testa in gravidanza è la tempesta ormonale a cui è sottoposto l’organismo in tutti i nove mesi. La gravidanza è una condizione molto particolare nella vita della donna che la vive e gli sbalzi ormonali sono causa di molti disturbi (non solo del mal di testa). Ci sono anche altre cause, però, che potrebbero determinare l’emicrania quando si è incinta. Per esempio ansia e stanchezza, dovute alle tante preoccupazioni che inevitabilmente caratterizzano l’attesa per la nascita, possono influire in modo negativo sullo stato di salute della donna. Ancora, tra le possibile cause, anche il peggioramento del sonno. Durante la gravidanza si tende a dormire peggio, spesso anche a causa del pancione che obbliga a posizioni non proprio comode. La mancanza di sonno può dunque essere causa di mal di testa frequenti. Anche abitudini alimentari non corrette e una forte disidratazione possono essere tra i fattori più frequenti che generano mal di testa.

Mal di testa in gravidanza, cosa fare

Alcuni consigli possono essere utili per cercare di contrastare questo disturbo, considerando anche che non sono molte le medicine che si possono prendere quando si aspetta un bambino. Se è vero che per gli sbalzi ormonali non si può fare granché, è altrettanto vero che si può lavorare sulle abitudini alimentari. Cercate di mangiare in modo salutare e di bere tanto in modo da non affaticare l’organismo garantendogli la giusta idratazione. Se vedete che fate fatica a riposare bene, potreste consultare il vostro ginecologo. Alcuni integratori, per esempio quelli di magnesio, potrebbero aiutare a rilassarvi. Acquistate un cuscino per la gravidanza, utile per alleggerire il peso quando dormite su un fianco. La schiena si rilassa e voi dovreste riposare meglio. L’applicazione di impacchi freddi sulla fronte o l’esecuzione di massaggi alla base della nuca potrebbero poi rivelarsi utili per alleviare la tensione muscolare. Consultate comunque il vostro ginecologo di fiducia per capire se i vostri attacchi di emicrania possono essere fatti rientrare in una condizione di normalità. Solo così sarete sicure.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.