Quanto peso deve prendere un neonato alla settimana?

Quanto peso deve prendere un neonato alla settimana?

Quanto peso deve prendere un neonato ogni sette giorni? E’ questa, in assoluto, una delle domande più frequenti che le mamme si pongono. All’inizio infatti c’è sempre la paura che il bambino non cresca a sufficienza ed è dunque una preoccupazione più che lecita quella relativa al peso. 

La preoccupazione aumenta nelle mamme che allattano al seno e che quindi non hanno una concreta percezione di quanto latte il neonato effettivamente assuma. Diverso è per i bambini alimentati a latte artificiale: in questo caso le mamme sanno quanto latte il loro bambino ha preso e, se la dose è corretta, tendono a sentirsi più tranquille. Ma qual è l’aumento di peso consigliabile per stare serene e avere la sicurezza che il neonato cerca in modo corretto?

Calo fisiologico: un aspetto da tenere in considerazione

Nelle primissime settimane c’è da considerare anche il fatto che i neonati perdano inevitabilmente peso. La perdita di peso è fisiologica e accade a tutti, la cosa importante è che non sia troppo marcato. Dopo la nascita, infatti, il bambino comincia ad espellere urina e meconio e i liquidi espulsi saranno superiori, per un breve periodo, a quelli ingeriti (latte). Ecco perché inevitabilmente il peso del bebè calerà. 

Quanto peso deve prendere un neonato alla settimana?

Torniamo allora alla questione principale: quando peso deve prendere un neonato ogni settimana per dimostrare di stare crescendo correttamente? Nei primi tre mesi di vita il bambino cresce in modo più rapido e arriva a prendere anche seicento grammi in un solo mese. Alcuni pediatri fissano nei 100/120 grammi a settimana un limite minimo ma va poi detto che ogni bambino è a sé: ci sono neonati che crescono più lentamente e altri invece che lo fanno più velocemente e non per forza, la difficoltà a prendere peso è da collegare a un problema. 

In generale, un buon consiglio per capire se il bambino sta crescendo bene, è quello di controllare i pannolini. Il pannolino è spesso bagnato e/o sporco? E’ un buon segno, significa che il bimbo sta assimilando quello che mangia, quindi il latte (sia materno che artificiale). 

In ogni caso e per qualsiasi dubbio è sempre consigliabile rivolgersi al pediatra di riferimento che saprà fornirvi le corrette informazioni valutando la crescita del vostro bambino. Sono tanti gli aspetti che possono influire sulla crescita di un neonato, è quindi utile fare una valutazione di insieme senza arrivare a conclusioni affrettate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.