Il tablet è una vera droga per la gran parte degli adolescenti: il parere degli esperti


Il tablet è diventato indispensabile per quasi tutti gli adolescenti, ma anche bambini più piccoli ormai. In un solo giorno un bambino può passare fino a 8 ore davanti a un tablet. Una vera e propria dipendenza che ha conseguenze non solo sulla sua salute psichica e cognitiva, ma anche su quella fisica. Per quanto siamo tutti bravissimi a saperne gli effetti negativi non siamo nelle condizioni di negare ai nostri figli tutto questo. Lasciando i bambini senza controllo e senza limiti di tempo con i tablet in mano. L’allarme arriva dal Congresso nazionale della Siprec (la Società italiana di prevenzione cardiovascolare) che in questi giorni si è riunito a Napoli.

Cardiologi e medici sono d’accordo nel puntare il dito contro un uso eccessivo e scorretto della nuove tecnologie, a cui sono soggetti sempre i giovanissimi. “Il tablet è come una droga” avvertono gli esperti, che grazie ai dati tracciano un quadro ben preciso del problema.

Usare il tablet prima di dormire fa male leggi l’articolo intero – clicca qui

In Italia l’81% dei tredicenni si collega a internet tutti i giorni, mentre per il 12% fare una capatina sui social network è la prima azione dopo il risveglio e per il 35% l’ultima prima di andare a dormire. Per gli esperti devono essere i genitori a inventare e organizzare attività per staccare i propri figli dagli schermi digitali. Purtroppo, però, i dati parlano chiaro: 2 su 3 hanno rinunciato al controllo e non impongono ai propri figli una regola sull’uso della tecnologia. Il problema è che spesso sono gli stessi genitori a essere ossessionati da smartphone e tablet. Ma le conseguenze dell’uso massiccio dei device digitali sui giovani ma non solo sui giovani, sono tante. “Non solo influisce sul loro sviluppo cognitivo – gli esperti parlano di difficoltà nell’apprendimento scolastico dovuta al poco tempo dedicato allo studio e alla scarsa concentrazione – e sulla salute psichica – può generare sbalzi di umore e tendenza all’isolamento – ma anche su quella fisica – problemi ortopedici, di postura, vista o sovrappeso”. Utilizzare per ore tablet e videogiochi, infatti, porta ad assumere una posizione scorretta, implica sedentarietà e può sostituire i rapporti personali e le relazioni sociali.


1 commento per “Il tablet è una vera droga per la gran parte degli adolescenti: il parere degli esperti”

  1. 30 Marzo 2016

    […] Il tablet è una vera droga per bambini e adolescenti il parere degli esperti – clicca qui […]

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close