Libri da leggere, In fondo alla palude

Libri da leggere- Recensioni

In fondo alla palude

In fondo alla palude ( noto anche come Sotto gli occhi dell’alligatore) è un romanzo di Joe R. Lansdale, vincitore del premio Edgar Award 2001. Per le tematiche sviluppate, l’opera è stata accostata al capolavoro di Harper Lee Il buio oltre la siepe, di cui sembra una sorta di riscrittura in chiave moderna.

La trama è un’inquietante storia noir, che fa della realtà brusca e quotidiana, un esempio orrorifico peggiore delle fantasie infantili e delle nere credenze popolari.

Harry, oramai un anziano signore ricoverato in una clinica di riposo, ricorda i fatti accaduti alla sua famiglia, agli inizi degli anni ’30, quando era solo un ragazzino.

A Marvel Creek, Texas orientale, avviene una serie di omicidi a sfondo sessuale che ha per vittime alcune donne della zona. Il piccolo Harry, insieme a sua sorella Tom, scopre il primo cadavere, da cui partiranno le indagini di suo padre Jacob, l’unico poliziotto della cittadina. Le ricerche coinvolgeranno l’intera famiglia, la madre di Harry, Mary Linn e anche l’intraprendente nonna. L’inchiesta porterà il giovane Harry a scontrarsi con il mondo adulto e viverne le drammatiche violenze, tra cui, in particolare, la piaga della persecuzione razziale ai danni della comunità nera e il tema di fondo, scottante e complesso, della violenza sadica sulle donne, che ad un tratto del romanzo, sfocerà in un atto di pedofilia. Sull’intero libro incombe la soprannaturale presenza dell’Uomo Capra, ma in realtà l’uomo si dimostrerà peggiore dell’incubo.

Critina Lucarelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.